Un evento per il Pionta: concerto, camminata, visita guidata

La Scuola di Musica Le 7 Note in collaborazione con Associazione Academo, Associazione A Piede Libero e Insieme Vocale Vox Cordis organizza un'iniziativa d'eccezione per la promozione e valorizzazione del Parco del Pionta, martedì 18 settembre a...

Foto2 Luca Provenzani a Careggi in Musica

La Scuola di Musica Le 7 Note in collaborazione con Associazione Academo, Associazione A Piede Libero e Insieme Vocale Vox Cordis organizza un'iniziativa d'eccezione per la promozione e valorizzazione del Parco del Pionta, martedì 18 settembre a partire dalle ore 16.00.

Una camminata nel parco, una visita alla scoperta dell'area archeologica e un suggestivo concerto nell'area delle antiche rovine del Duomo Vecchio, dove Guido Monaco codificò l'attuale sistema per la scrittura delle note, diffuso in tutto il mondo.

Il pomeriggio inizierà alle ore 15.45 (ritrovo alla Chiesina di Santo Stefano vicina alle rovine del Duomo Vecchio), dove l'associazione "A Piede Libero" curerà una camminata alla scoperta dell'area verde del parco.

Alle ore 17.00 la camminata riporterà verso gli scavi, dove si terrà una visita guidata a cura dell'Associazione Academo e del Prof. Mauro Mariottini, con apertura straordinaria della Chiesina di Santo Stefano e possibilità di visitare la relativa cripta paleocristiana.

Alle ore 18.00, il pomeriggio si concluderà con un concerto di violoncello solo di Luca Provenzani, con un programma con musiche di J.S. Bach e P. Hindemith: l'antico e il moderno si fonderanno insieme, in un percorso ispirato alla monumentale solidità delle rovine, che proiettano il prestigioso passato musicale della città di Arezzo nella contemporaneità.

A Luca Provenzani si unirà il Coro Vox Cordis diretto da Lorenzo Donati, dando vita per l'occasione ad una collaborazione unica e inedita.

“Il Pionta è un parco bellissimo e merita una piena riscoperta e valorizzazione” – ha dichiarato Luca Provenzani, presidente dell’Associazione Le 7 Note – “Per fare ciò, crediamo che sia importante mettere in sinergia le realtà che lo abitano e lo vivono quotidianamente, dando vita ad iniziative che tramite l’arte, la musica e la cultura contribuiscano a restituirlo alla piena vivibilità per i cittadini”.

Tutte le iniziative sono ad INGRESSO LIBERO e non necessitano di prenotazione.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

L'iniziativa fa parte di RiCreando Oltre Il Suono, serie di campus, seminari, masterclasses e concerti con l'obiettivo di favorire la coesione sociale e il contrasto alla povertà educativa, ideato ed organizzato da Associazione Le 7 Note e finanziato da Fondazione CR Firenze.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Scuola nel caos, annullate le graduatorie dei docenti precari. Lunedì molte cattedre resteranno vuote

  • Calciomercato dilettanti, la tabella dei trasferimenti

  • Studente precipita da 6 metri il primo giorno di scuola: è grave. Sequestrata l'area

  • "Positivo al Covid e dimenticato in una stanza del pronto soccorso di Siena", la storia di un giovane padre aretino

  • Nomi, non tutti sono permessi: ecco quelli vietati dalla legge in Italia

  • Ubi in Intesa e filiali aretine a Bper, poi il dubbio Mps. Cosa ne sarà degli sportelli della città?

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ArezzoNotizie è in caricamento