Cultura

Un convegno sulla buona alimentazione fin dalla gravidanza

Un convegno per parlare dell'importanza della buona alimentazione fin dalla gravidanza. L'appuntamento, dal titolo "Mangio sano da quando sono nella pancia della mamma", è in programma sabato 11 novembre, alle 8.30, alla Casa dell'Energia e vedrà...

gravidanza

Un convegno per parlare dell'importanza della buona alimentazione fin dalla gravidanza. L'appuntamento, dal titolo "Mangio sano da quando sono nella pancia della mamma", è in programma sabato 11 novembre, alle 8.30, alla Casa dell'Energia e vedrà la partecipazione di medici e professionisti che illustreranno il nesso tra buon mangiare e corretto sviluppo dei bambini. La mattinata, moderata dai dottori Marco Martini (direttore della pediatria dell'ospedale del San Donato) e Franco Lelli (direttore di ostetricia e ginecologia dello stesso ospedale), è nata dalla sinergia tra ISDE - Associazione Italiana Medici per l'Ambiente, Associazione Culturale Pediatri e Unicef, che hanno collaborato con il comune obiettivo di promuovere il diritto di bambini e ragazzi ad una giusta alimentazione come strumento per favorire una crescita sana e salutare. Il convegno, a partecipazione libera e gratuita, rappresenta dunque una preziosa occasione di formazione e di informazione per i genitori ma anche per gli adolescenti che saranno gli adulti del domani, e per questo motivo è attesa la presenta degli studenti dell'Itis di Arezzo.

Le tematiche trattate saranno le più variegate e, dopo una presentazione del nesso tra scelta del cibo e promozione del benessere a cura della biologa nutrizionista Silvana Amato, la mattinata entrerà nello specifico con "Alimentazione in gravidanza: il bambino sente i sapori del cibo della mamma" del ginecologo Ciro Sommella. Una delle prime forme di alimentazione è l'allattamento materno che sarà trattato dalla coordinatrice nazionale del programma Ospedale Amico del Bambino dell'Unicef Elise Chapin e dal direttore della pediatria di Montevarchi Luca Tafi. Il fondamentale esempio dei genitori sarà trattato da Giovanni Poggini, pediatra e referente regionale dell'Associazione Culturale Pediatri che ribadirà l'importanza di seguire un sano regime alimentare poiché il cibo che il lattante assumerà come complemento al latte deve essere quello dei suoi familiari e non dei prodotti preconfezionati. Il direttore dell'allergologia del Meyer di Firenze Elio Novembre illustrerà il rapporto tra cibo e allergie, mentre le conclusioni saranno affidate a Maria Grazia Mammucini della Società Agricola Nuova Agricoltura e a Francesco Romizi del Biodistretto Valdichiana per parlare della valorizzazione di alimenti sani, biologici e a filiera corta. "L'intera comunità deve preoccuparsi della salute dell'individuo già da quando è nella pancia della mamma", spiega Poggini, organizzatore del convegno, "I bambini assumono troppo spesso cibi dannosi e insalubri, dunque occorre l'impegno e la collaborazione di medici ed esperti per educare la famiglia a quelle scelte alimentari necessario per costruire un futuro positivo".
Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Un convegno sulla buona alimentazione fin dalla gravidanza

ArezzoNotizie è in caricamento