Venerdì, 23 Luglio 2021
Cultura

Fiera, verso il 50° compleanno. Comanducci: "Prezzi agevolati e niente suolo pubblico per gli antiquari"

La Fiera Antiquaria arriva in città e insieme ai banchi ha fatto la propria immancabile comparsa la pioggia. Anche nel fine settimana pasquale ecco che il cielo sopra ad Arezzo è tornato grigio. Nulla di nuovo per gli espositori che di fatto...

fiera19-6

La Fiera Antiquaria arriva in città e insieme ai banchi ha fatto la propria immancabile comparsa la pioggia.

Anche nel fine settimana pasquale ecco che il cielo sopra ad Arezzo è tornato grigio. Nulla di nuovo per gli espositori che di fatto, sono abituati ormai a queste condizioni meteorologiche e che non si sono certo lasciati scoraggiare da qualche nuvola e rovescio. Questa mattina sono stati ben 260 gli antiquari che hanno scelto di presentarsi e prendere posto nell'ormai consueto percorso che accompagna gli aretini e i visitatori alla scoperta del centro storico tra uno stand e l'altro. "Sono rimasto impressionato - spiega l'assessore Marcello Comanducci - mi aspettavo un'affluenza minore invece ho notato con estremo piacere che gli antiquari hanno risposto come sempre numerosi all'appello". L'edizione di marzo si era conclusa in sordina e le presenze da parte non avevano certo brillato. "Questa volta - continua Comanducci - contro ogni previsione la risposta c'è stata".

E tra un'edizione e l'altra, mese dopo mese, proseguono i preparativi per i festeggiamenti del 50esimo anniversario della Fiera Antiquaria. Questa mattina ha preso il via il sopralluogo per la realizzazione dello spot che sarà trasmesso e diffuso sui canali social dell'ente. Una clip semplice ma efficace attraverso la quale sarà raccontata la storia di una delle manifestazioni più antiche e prestigiose di tutto il Paese.

"Sarà una Pasqua in Fiera - spiega Comanducci - in questi giorni stiamo continuando a progettare iniziative ed eventi per le celebrazioni del 50esimo. Dal 1° giugno al 3 la città accoglierà un'edizione speciale che per la prima volta comprenderà anche il venerdì. L'inaugurazione prevederà un evento particolare e poi, il sabato e la domenica, a tutta Fiera. Stiamo anche pensando di studiare delle tariffe agevolate per gli espositori affinché possano alloggiare presso le strutture cittadine godendo di sconti appositamente calcolati. E poi abbiamo deciso che cercheremo di non far pagare loro il suolo pubblico per l'edizione del 50esimo".

Insomma i preparativi continuano a pieno regime e tutto sembra pronto per questo importante appuntamento.

Unica incognita, neanche a dirlo, resta il meteo.
Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Fiera, verso il 50° compleanno. Comanducci: "Prezzi agevolati e niente suolo pubblico per gli antiquari"

ArezzoNotizie è in caricamento