Martedì, 3 Agosto 2021
Cultura

Dalla città dei Nibelunghi alla scoperta del Pionta. E la ricerca diventa internazionale

Una ricerca dal respiro ancora più internazionale. Perché non saranno solo storici, archeologi e architetti italiani ad occuparsi della storia del Pionta e della cittadella vescovile che vi sorgeva secoli fa. Adesso anche il Comune di Worms -...

pionta_duomo

Una ricerca dal respiro ancora più internazionale. Perché non saranno solo storici, archeologi e architetti italiani ad occuparsi della storia del Pionta e della cittadella vescovile che vi sorgeva secoli fa. Adesso anche il Comune di Worms - conosciuta come la città dei Nibelunghi - approfondirà gli aspetti che la legano ad Arezzo ed al suo colle che pian piano va verso la riscoperta.

Situata a 58 chilometri da Francoforte, Worms è legata ad Arezzo da una figura importante: era infatti originario della cittadina sul Reno il vescovo Imone.

A contattare il Comune tedesco è stato Mauro Mariottini, presidente dell'associazione Academo, con la quale sta portando avanti l'ambizioso progetto - che gode dell'appoggio di Arezzo Notizie e della cooperativa di giornalisti New MediAr che hanno avviato la campagna sociale "Arezzo per il Pionta" - di far partire nuove campagne di scavi sul colle, per riportare alla luce l'antico splendore. La cittadina ha risposto positivamente e grande interesse, tanto da affidare ad uno storico il compito di approfondire l'argomento.

proiezione-duomo-vecchioIntanto prosegue anche il lavoro dell'équipe del dipartimento di Architettura dell'Università di Firenze. Il professor Giorgio Veridiani, con i suoi collaboratori, sta portando a termine la ricostruzione in 3 d di come si pensa sia stato il Tempio di San Donato, noto anche come Duomo Vecchio. Una ricostruzione alla quale sono stati aggiunti importanti dettagli, in particolare degli interni e che sarà presentata il prossimo anno proprio al Bode-Museum.

iban

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Dalla città dei Nibelunghi alla scoperta del Pionta. E la ricerca diventa internazionale

ArezzoNotizie è in caricamento