Calici d'Arte. Un brindisi dal sapore natalizio alla Fraternita dei Laici

I tanti visitatori, nei due giorni, hanno potuto assaggiare i migliori vini aretini nelle sale del museo rimanendo affascinati dal mix arte ed enologia

Successo di pubblico e di cantine per la prima edizione di “Calici d’Arte” avvenuta nel Palazzo di Fraternita.

L'evento è stato organizzato dalla più antica ed autorevole Istituzione di Arezzo, dal Gusto dei Guidi di Poppi, dall’Ais e dalla Strada del Vino Terre di Arezzo. I tanti visitatori, nei due giorni, hanno potuto assaggiare i migliori vini aretini nelle sale del museo rimanendo affascinati dal mix arte ed enologia. Grazie ai corsi gestiti da Ais hanno potuto conoscere le basi per una degustazione del vino. Il Primo Rettore di Fraternita, Pier Luigi Rossi, ringrazia tutti i partecipanti, le cantine intervenute (23), gli altri organizzatori e le associazioni di Camera di Commercio, Confesercenti e Confcommercio.

20191207_203237-2

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"Il "Sistema Arezzo" - conclude il Primo Rettore - ha permesso di realizzare un importante evento volto a valorizzare le produzioni vinicole aretine di qualità e i beni artistici e culturali della nostra città, nell’ambito degli eventi di “Arezzo Città del Natale”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Calciomercato dilettanti, la tabella dei trasferimenti

  • Doppio dramma della strada: Enrico e Stefano, due vite spezzate

  • Ciclista va in arresto cardiaco e cade rovinosamente. Rianimato: è grave

  • "Addio Enrico", quell'amore per moto e calcetto. Il dolore di Palazzo del Pero: attesa per i funerali

  • "Mio fratello era buono e solare. Lo porterò con me in un tatuaggio"

  • Coronavirus, sei nuovi casi nell'Aretino. Contagiati 19enni di ritorno da una vacanza all'estero

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ArezzoNotizie è in caricamento