VIDEO | Industriali uniti: "Sì al vaccino nei luoghi di lavoro". E al pub spunta il lettore automatico di green pass

Qualche azienda sta pensando ad esempio a sistemi di automazione degli ingressi con i lettori di green pass

Prada ha fatto da apripista, ma gli industriali sono praticamente tutti d'accordo: sì al green pass nel posto di lavoro. La memoria fa presto infatti a tornare ai giorni dei codici Ateco da spulciare per capire se l'azienda poteva restare aperta oppure no. E poi le lunghe settimane di chiusura con il fermo delle macchine della produzione.

"Diciamo sì ai vaccini negli ambienti di lavoro considerando i problemi che abbiamo vissuto in passato con i lockdown, quelle sono esperienze da non ripetere" conferma il responsabile dell'area aretina di Confindustria Toscana Sud Alessandro Tarquini che sottolinea la necessità di portare il camper delle vaccinazioni della Asl vicino alle zone industriali e alle grandi aziende "in modo da cercare di convincere gli ultimi rimasti ovviamente spiegando bene quanto sia importante e quanto sia la scienza a sostenere la validità dei vaccini. Mancano pochi giorni al 15 ottobre quando scatterà la normativa che prevede l'obbligo del green pass per i lavoratori anche nei settori privati. Questi devono servire a intensificare al massimo le vaccinazioni ed evitare che i porblemi ricadano sulle aziende, sulla produzione. I datori di lavoro hanno sostenuto tutti l'iniziativa del camper itinerante e hanno dato vicinanza a Prada che ha fatto da apripista interpretando la normativa nel senso della responsabilità che ha il dartore di lavoro nella tutela della salute dei propri dipendenti. Certo in vista del 15 ottobre c'è qualche proccupazione, qualche azienda potrebbe trovarsi sguarnita di lavoratori e in una fase con molto lavoro, ma gli imprenditori sono pronti a correre il rischio, è più importante la vaccinazione."

Intanto sul fronte dell'applicazione della normativa c'è attesa per conoscere nel dettaglio i criteri e le modalità di controllo. Qualche azienda sta pensando ad esempio a sistemi di automazione degli ingressi con i lettori di green pass.

A fare da pioniere in questo senso è un pub aretino di San Francesco, il Sottopiazza che con l'arrivo delle temperature più fresche ha riaperto le sale interne del locale e da ieri quindi è stato possibile l'accesso, con il controllo della certificazione verde. All'ingresso delle sale hanno posizionato proprio un lettore automatico di green pass con tanto di cartello. Si tratta del green box made in Arezzo dall'azienda Zonecreative di Pieva al Toppo. L'hanno pensato, per la sua utilità, Matteo Pucci e Alessandro Donati.

"Abbiamo pensato a questo e ad altri sistemi anche più evoluti e con il riconoscimento facciale perché locali e aziende non debbano impiegare una risorsa umana nel controllo, am questa intervenga solo in caso necessità - ha spiegato Matteo Pucci - Questo del locale ha un lettore abbinato all'app del Ministero, luce verde e segnale acustico per un green pass valido e invece luce rossa e allarme per uno non valido. Rilascia anche la ricevuta così in caso di controllo si può verificare subito chi non lo ha scansionato."

lettore-automatico-green-pass-2

Il calendario del camper vaccinale

Zone commerciali
25 settembre (ore 15-20): Valdichiana Outlet Village, Foiano
25 settembre (ore 10-18): Piazza Grande, Arezzo
2 ottobre (mattina): piazza Giotto (mercato settimanale)
3 ottobre (mattina/pomeriggio): Fiera Antiquaria
9 ottobre (mattina/pomeriggio): Piazza San Jacopo (area commerciale centro città)
Aree artigianali
1 ottobre (ore 9-15): zona La Gruccia, parcheggio Cna, Via Montessori, San Giovanni Valdarno
4 ottobre (ore 9-15): parcheggio Confartigianato, viale Osimo 39, Sansepolcro
5 ottobre (ore 9-15): parcheggio Confartigianato, nucleo Casamicciola, Bibbiena (zona coop- poste)
6 ottobre (ore 9-15): di fronte sede Cna , Via Amerigo Milaneschi, Monte San Savino
7 ottobre (ore 9-15):  presso parcheggio Cna  Via Alberto Sandrelli, Camucia
8 ottobre (ore 9-15): sede provinciale Cna,  via Donat Cattin 129 , Arezzo
9 ottobre (ore 9-15): sede provinciale Confartigianato, via Tiziano 32, Arezzo
Industrie
27  settembre (ore 9.30 – 17.30): Unoaerre, San Zeno, Arezzo
28 settembre (ore 12-19): Prada, Levanella, Montevarchi
29 settembre (ore 11-18): Baraclit, Pianacci, Bibbiena
30 settembre (ore 11.30-17.30): Menci, Montecchio, Castiglion Fiorentino

Sullo stesso argomento

Video popolari

VIDEO | Industriali uniti: "Sì al vaccino nei luoghi di lavoro". E al pub spunta il lettore automatico di green pass

ArezzoNotizie è in caricamento