L'indotto ex Banca Etruria che soffre, lavoratori Memar senza certezze. La protesta di fronte a Ubi Banca

Il tempo sta finendo e le soluzioni non ci sono ancora. Stamani i dipendenti della Memar hanno manifestato di fronte alla sede Ubi di via Calamandrei. Ieri a 8 di loro, impegnati nell’attività di call center, è giunta una lettera con la quale la...

memar-ubi

Il tempo sta finendo e le soluzioni non ci sono ancora. Stamani i dipendenti della Memar hanno manifestato di fronte alla sede Ubi di via Calamandrei. Ieri a 8 di loro, impegnati nell’attività di call center, è giunta una lettera con la quale la Memar annuncia il trasferimento nella sede di Roma a partire dal 20 dicembre. Per gli altri 24 lavoratori, impegnati nelle attività di gestione elettronica dei documenti, archiviazione fisica, data management non ci sono certezze.

I sindacati di categoria Filcams Cgil e Fisascat Cisl stanno tentando di avere un incontro anche con la direzione Ubi per sollecitare il rinnovo delle convenzioni in scadenza a fine anno e che legavano Memar e Banca Etruria garantendo l’occupazione di 32 persone da ormai 30 anni.

"Mi sento svuotata dopo tutti questi anni, quando accendo il computer e il programma non funziona" spiega una donna con gli occhi lucidi.

"Ci chiamavano colleghi, i dipendenti di Banca Etruria, adesso sembriamo degli estranei."

Durante il presidio due dipendenti Ubi sono scese dai colleghi per parlarci, per capire le motivazioni del presidio di fronte alla banca.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Di fatto in questo momento i lavoratori sono senza mansioni, hanno commesse per pochi giorni che le impiegano qualche ora. Chiedono un incontro ufficiale con Ubi, richiesta che sta portando avanti anche la dirigenza di Memar, parimenti alla questione dello stesso affitto dei locali dove lavorano che erano di Banca Etruria e adesso sono di Ubi.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • LIVE | Regionali, euforia nel centrosinistra. Giani: "Dedico la vittoria a mia moglie". Exit Poll Tg1: Ghinelli tra il 46,5 e il 50,5%

  • Calciomercato dilettanti, la tabella dei trasferimenti

  • Referendum, regionali e amministrative: ecco come si vota

  • LIVE | Suspense ballottaggio e raffica di contestazioni. Sezioni scrutinate 22 su 97: Ghinelli al 48,11%

  • Regionali: Giani è governatore, Ceccardi conquista l'Aretino, Pd il partito più votato. I dati

  • Regionali 2020: tutti i nomi dei candidati al consiglio toscano. 102 aretini in corsa

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ArezzoNotizie è in caricamento