Martedì, 15 Giugno 2021
Economia

Contributi straordinari per nuove attività commerciali: come richiederli

La domanda dovrà essere trasmessa esclusivamente in via telematica mediante la propria casella di posta elettronica certificata (pec), o mediante pec di soggetto intermediario delegato

Nuovo avviso per la concessione di contributi straordinari a fondo perduto in favore delle neo attività commerciali. Come reso noto dal Comune di Castiglion Fiorentino posso richiederli le nuove attività che hanno effettuato un subingresso dal 11 marzo 2020 e sino al 30 giugno 2021 ed è possibile la cumulabilità del presente contributo con il contributo concesso dal Comune per il canone di locazione. Le risorse stanziate dall'amministrazione comunale, pari a 18.000 euro, saranno equamente assegnate ai richiedenti, in base ai requisiti posseduti e secondo l’ordine cronologico di arrivo delle domande, nei limiti della disponibilità dei fondi. Eventuali domande ammissibili, ma non finanziate per carenza di risorse, faranno parte di un apposito elenco ordinato cronologicamente e che, in caso di sopravvenute risorse disponibili, l'amministrazione comunale potrà riservarsi di mantenere la validità di questo elenco, provvedendo al finanziamento delle domande. Ogni singola impresa può presentare una sola domanda di contributo. L’ammontare del contributo per singola impresa è di 1.000 euro elevato a 2.000 per le imprese giovanili ed è raddoppiato per le unità locali ubicate nella zona di Porta Romana. Le domande di contributo devono essere presentate dal 10 giugno al 10 luglio. La domanda dovrà essere, pena irricevibilità, redatta esclusivamente avvalendosi della modulistica predisposta ed allegata all’avviso scaricabile nel sito del comune www.castiglionfiorentino.ar.it dentro la sezione “avvisi e Bandi”. La domanda dovrà essere trasmessa esclusivamente in via telematica mediante la propria casella di posta elettronica certificata (pec), o mediante pec di soggetto intermediario delegato, e con invio all’indirizzo di posta elettronica comune.castiglionfiorentino@legalmail.it indicando quale oggetto del messaggio “Domanda contributi nuove imprese” seguito dal “nome/ragione sociale/denominazione dell'impresa”.  Qualsiasi informazione relativa al bando ed agli adempimenti ad esso connessi può essere richiesta al seguente indirizzo di posta elettronica: tributi@comune.castiglionfiorentino.ar.it.

“Un intervento per il miglioramento delle aree del sistema commerciale e il reinserimento dei locali sfitti nel circuito economico - specifica l’assessore alle attività produttive Francesca Sebastiani -L'obbiettivo è quello di incentivare il piccolo commercio nelle aree urbane in specifico nel nostro centro storico dove una vetrina illuminata rende vivo il nostro paese incentivando sempre più le attività economiche nel nostro territorio”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Contributi straordinari per nuove attività commerciali: come richiederli

ArezzoNotizie è in caricamento