Economia

Brilla l'oro di Arezzo, taglio del nastro della quinta edizione di Gold Italy

Vetrine che brillano, sfere dorate e argentate che accolgono espositori e compratori. Ha preso il via questa mattina ad Arezzo Fiere e congressi la quinta edizione di Gold Italy, la rassegna internazionale del gioiello italiano. Un taglio del...

GOLDITALY_21.10.2017_Credits_Lorenza Ricci

Vetrine che brillano, sfere dorate e argentate che accolgono espositori e compratori. Ha preso il via questa mattina ad Arezzo Fiere e congressi la quinta edizione di Gold Italy, la rassegna internazionale del gioiello italiano. Un taglio del nastro partecipatissimo, che ha avuto come ospite d'onore Dorina Bianchi sottosegretario ai beni e alle attività culturali e del turismo. A fare gli onori di casa sono stati Andrea Boldi, presidente di Arezzo Fiere e Congressi, e Lorenzo Cagnoni, presidente di Ieg (Italian Exhibition Group), presenti all'evento anche il sindaco di Arezzo Alessandro Ghinelli, Beppe Angiolini, Art director di Gold/Italy e OroArezzo e presidente onorario di Camera Nazionale Buyer Moda, Andrea Sereni, presidente Camera del Commercio di Arezzo e l'assessore delle Attività Produttive, al Credito, al Turismo e al Commercio della Regione Toscana, Stefano Ciuoffo.

La quinta edizione, conta 300 brand presenti ed espositori provenienti da tutta Italia. Si tratta di eccellenze produttive dell'oreficeria e della gioielleria, dell'argenteria e del fashion jewel provenienti da tutti i distretti orafi nazionali: Arezzo, Vicenza, Valenza, Torre del Greco, Milano, Firenze".

"Grazie alle nuove politiche di sistema messe a punto per la valorizzazione dell'intero comparto - spiegano gli organizzatori di Ieg - partecipano 300 selezionati brand. Lo show è il palcoscenico per presentare la creatività e il know-how, la tradizione e l'innovazione del gioiello italiano a top buyer italiani e internazionali provenienti dai principali mercati mondiali del settore: Emirati Arabi, Hong Kong, USA, Cina, Arabia Saudita, Asia, India, Medio Oriente, Africa del Nord, Sud Africa, Paesi Balcanici ed ex Unione Sovietica, Europa, Canada, America Centrale e Sud America".

Il sindaco Ghinelli ha espresso soddisfazione per il valore della manifestazione e auspicato "che la collaborazione tra Arezzo Fiere e Congressi e Italian Exhibition Group (IEG) possa estendersi anche ad altri ambiti territoriali".

Anche i Presidenti Lorenzo Cagnoni (IEG) e Andrea Boldi (Arezzo Fiere e Congressi), nell'apprezzare entrambi la convinta presenza delle aziende, si sono detti convinti di uno scenario che con IEG si apre ad ulteriori sinergie di mercato.

Per Beppe Angiolini, manifestazioni come GOLD/ITALY hanno anche lo straordinario ruolo di portare Arezzo nel mondo.

Andrea Sereni, Presidente Camera del Commercio di Arezzo, si è soffermato sulla sapienza delle mani degli orafi, autentici protagonisti di un territorio apprezzato ovunque e nel quale le imprese hanno mostrato coraggio e saputo concretamente affrontare i complessi passaggi del mercato.

L'Assessore delle Attività Produttive, al Credito, al Turismo e al Commercio della Regione Toscana, Stefano Ciuoffo, nel portare i saluti del Presidente della Regione Enrico Rossi ha sottolineato la capacità di fare impresa del mondo orafo toscano, sul territorio, in Italia e nel mondo.

Dorina Bianchi, Sottosegretario di Stato al Ministero dei Beni e delle Attività Culturali del Turismo, ha rimarcato come il sistema Arezzo, Vicenza, Rimini rappresentato costituisca un esempio virtuoso: "L'artigianato - ha poi sottolineato Bianchi - rappresenta la storia del nostro paese e come tale deve essere non solo conosciuto ma vissuto a livello internazionale. Ecco che il turismo si arricchisce dell'opera degli artigiani e viceversa . Questa collaborazione sinergica è un importante asset dell'economia italiana e come tale va sostenuta" . Gold night

In occasione dell'apertura di GOLD/ITALY 2017 avrà luogo la quinta edizione di "Gold Night", la serata dello shopping no stop e degli eventi nelle vie del centro storico di Arezzo.

L'evento "Gold Night" infatti, nato su iniziativa di Confcommercio e Federpreziosi, con la collaborazione di Italian Exhibition Group S.p.A. (IEG), prevede l'apertura fino alle ore 23 degli oltre 200 negozi di piazza San Jacopo, via San Giovanni Decollato, via Madonna del Prato, via Roma, via Crispi, piazza Sant'Agostino e piazza San Michele, corso Italia e zone limitrofe. Un'occasione unica per fare shopping a prezzi scontati nella fascia oraria 19-23, ma anche per assistere a DJ set, animazioni, spettacoli e musica dal vivo.

La serata ha inizio con il Cocktail di benvenuto alle ore 19.30, alla presenza del Presidente di IEG, Lorenzo Cagnoni e il presidente di Arezzo Fiere Congressi, Andrea Boldi, che invitano visitatori ed espositori presso il Loggiato di San Pier Piccolo - Via della Bicchieraria, 23 #viadelloro - per un momento di incontro e socializzazione.

La "notte dell'oro" continua per le vie del centro storico e sarà inoltre un'occasione unica per ammirare le bellezze della città di Arezzo, permettendo ai visitatori di scoprire anche gli angoli più nascosti in una notte in cui la città si "accende" in occasione di GOLD/ITALY

L'evento "Gold Night" rientra nel calendario delle iniziative legate a GOLD/ITALY 2017 con l'obiettivo di consolidare il rapporto fra la città, la sua rete di esercizi commerciali e la più importante Manifestazione del polo fieristico aretino creando un momento ludico e di aggregazione per buyers, visitatori, espositori e operatori del settore provenienti non solo dall'Italia, ma da tutto il mondo.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Brilla l'oro di Arezzo, taglio del nastro della quinta edizione di Gold Italy

ArezzoNotizie è in caricamento