menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Sonia dalla Ragione, Comitato per l’Imprenditoria Femminile della Camera di Commercio di Arezzo-Siena

Sonia dalla Ragione, Comitato per l’Imprenditoria Femminile della Camera di Commercio di Arezzo-Siena

Ecco le misure a sostegno dell'imprenditoria femminile della Camera di Commercio

Il Comitato Imprenditoria Femminile della Camera di Commercio di Arezzo-Siena ha messo a punto alcuni interventi in grado di dare un contributo in termini di assistenza e di formazione alle imprese femminili del territorio

"Nonostante le rilevanti difficoltà che le donne hanno incontrato nel corso di questi anni, in termini di opportunità di partecipazione al mondo del lavoro, a quello dell’economia e della politica, il contributo dato al sistema imprenditoriale è stato particolarmente rilevante". Così la Camera di Commercio di Arezzo e Siena sull'imprenditoria al femminile, ambito di cui snocciola i numeri: oggi le imprese femminili sono più di un milione e trecentomila e quelle iscritte al Registro Imprese della Camera di Commercio di Arezzo-Siena sono oltre 17mila.

"Durante questo prolungato periodo di emergenza sanitaria si sono però moltiplicati gli ostacoli per le imprese femminili come dimostra anche il forte rallentamento registrato a livello nazionale nella nascita di nuove imprese guidate da donne".

Un tema che è stato affrontato nella riunione di venerdì scorso del Comitato per l’Imprenditoria Femminile della Camera di Commercio di Arezzo-Siena.

Il Comitato, presieduto da Sonia Dalla Ragione, ha messo a punto alcuni interventi, che saranno operativi a partire dal mese di novembre, in grado di dare un contributo in termini di assistenza e di formazione alle imprese femminili del territorio.

Tra le iniziative programmate, particolarmente interessante è il percorso formativo che sarà realizzato sulla prevenzione delle crisi di impresa. Articolato in più lezioni svolte in modalità webinar, affronterà gli aspetti normativi ed organizzativi, oltre a quelli psicologici e motivazionali, necessari a contrastare e superare la crisi di impresa.

Sarà inoltre organizzato, in collaborazione con il Punto Impresa Digitale della Camera di Commercio, “Business mind 2.0 “, un ciclo di incontri on line per aiutare le imprese femminili ad acquisire conoscenza e competenze nel commercio elettronico.

Infine sarà operativo entro la fine dell’anno un bando con contributi finalizzati al sostegno e allo sviluppo dell’imprenditoria femminile.

"Un programma articolato ed interessante - dicono dalal Camera di Comemrcio - fortemente voluto dalla presidente del comitato Sonia Dalla Ragione, in grado di rappresentare un importante segnale di attenzione e di sostegno alle imprenditrici del nostro territorio".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

La leggenda di Matelda, la "vedova nera" dei Conti Guidi

social

L'opera in cui c'è la città di Arezzo dietro al Cristo crocifisso. E la storia della chiesa che la ospita

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ArezzoNotizie è in caricamento