menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

"Violenze in famiglia". Arrestato padre della provincia di Arezzo

L'episodio in Valtiberina, in manette un uomo di mezza età. Episodio scatenante lunedì, poi l'intervento dei carabinieri. Ancora da chiarire molti dettagli della vicenda, oggi l'udienza di convalida

Una storia su cui gli inquirenti vogliono fare piena luce, ma su cui - ancora - filtrano pochi dettagli per la delicatezza della situazione. Un uomo è stato arrestato in Valtiberina con l'accusa di maltrattamenti in famiglia. L'episodio scatenante risalirebbe a un paio digiorni fa, lunedì 16 settembre. A seguito di una segnalazione di violenza, sarebbe scattato il blitz dei carabinieri della compagnia di Sansepolcro e l'arresto. Presunta vittima sarebbe la figlia minorenne dell'uomo, un signore di mezza età. Si suppongono episodi particolarmente cruenti e magari reiterati nel tempo per indurre gli inquirenti a una misura come l'arresto. Questa mattina in tribunale ad Arezzo è prevista la convalida davanti al gip Piergiorgio Ponticelli. Il pm è Andrea Claudiani.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ArezzoNotizie è in caricamento