Ex Etruria. Chiesti danni per mezzo miliardo di euro. Al via il procedimento contro gli ex manager

Tra gli imputati ci sono Giuseppe Fornasari, Lorenzo Rosi, Pierluigi Boschi, Giorgio Guerrini, Giovanni Inghirami e Luca Bronchi. Oggi la prima udienza davanti al tribunale delle imprese di Roma

Oltre cinquecentosettanta milioni di euro.
E' questa la cifra chiesta come risarcimento dal liquidatore Giuseppe Santoni, al quale si è unito anche Ubi Banca, nel contesto dell'azione di responsabilità mossa nei confronti degli ultimi tre consigli di amministrazione della ex Banca Etruria ai quali è stato richiesto un maxi risarcimento.

Prende il via questa mattina presso il tribunale delle imprese di Roma un nuovo procedimento nei confronti degli ex vertici dell'istituto bancario aretino. Tra i chiamati in causa ci sono gli ex presidenti Lorenzo Rosi, Giuseppe Fornasari, gli ex vice Pierluigi Boschi, Alfredo Berni, Giorgio Guerrini e Giovanni Inghirami nonché l'ex direttore generale Luca Bronchi. 

Un percorso giudiziario che si preannuncia lungo e complicato anche se non è prevista prescrizione.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

La corte romana, presieduta dal giudice Aldo Ruggiero, sarà chiamata a fare chiarezza sulla "erogazione e gestione di mutui e finanziamenti anche in conflitto di interessi; il depauperamento del patrimonio sociale mediante numerose iniziative contrarie alla prudente gestione; le iniziative di indebito e illecito ostacolo alla vigilanza di Banca Italia". 
Per i convocati in aula quest'oggi sarà possibile, attraverso i propri avvocati, presentare delle memorie con le quali puntare al respingimento della richiesta presentata dal liquidatore Santoni. 
La cifra totale richiesta come risarcimento danni, ad oggi ammonta a 577 milioni di euro.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Calciomercato dilettanti, la tabella dei trasferimenti

  • Coronavirus, sei nuovi casi nell'Aretino. Contagiati 19enni di ritorno da una vacanza all'estero

  • I 15 borghi fantasma della Toscana che dovreste visitare

  • Muore in moto a 51 anni: dramma alle porte della provincia di Arezzo. Era in viaggio col figlio

  • Pioggia di bonus in arrivo: sconti sulle cene al ristorante, scarpe, vestiti e arredi

  • Miss Toscana a 17 anni, il teatro Petrarca, gli affetti. Anna Safroncik: "Vi racconto la mia Arezzo"

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ArezzoNotizie è in caricamento