menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

La Toscana verso la zona gialla? Giani: "Indice Rt tra lo 0,82 e lo 0.86". Sopra soglia le terapie intensive

Secondo Ansa Toscana "il calo complessivo dei contagi nella settimana (ma non gli ultimi due giorni) e l'indice Rt sembrano incoraggiare il governatore Eugenio Giani a sperare in una Toscana 'zona gialla'

La Toscana tra le 14 Regioni che da lunedì dovrebbero passare in zona gialla.

L'ufficialità arriverà nel corso della giornata con la firma dell'ordinanza da parte del ministro Speranza. Secondo quanto riportato da Today.it, a far compagnia alla Toscana dovrebbero esserci Abruzzo, Campania, Emilia-Romagna, Friuli Venezia Giulia, Lazio, Liguria, Lombardia, Molise, Marche, Piemonte,Umbria, Veneto e le province autonome di Trento e Bolzano. Basilicata, Calabria e Sicilia dovrebbero restare in arancione. Nella stessa fascia potrebbe approdare anche la Valle d'Aosta, mentre la Puglia è in bilico tra zona gialla e arancione. 

Secondo Ansa Toscana "il calo complessivo dei contagi nella settimana (ma non gli ultimi due giorni) e l'indice Rt sembrano incoraggiare il governatore Eugenio Giani a sperare in una Toscana 'zona gialla' Covid da lunedì prossimo. In Toscana, ha riferito Giani, "l'Rt oggi risulta essere di 0,82-0,86, rispetto alla soglia 1 della zona arancione" e "siamo abbondantemente sotto i 200 casi su 100mila abitanti. E' un fatto progressivo da 15 giorni a questa parte, da quando eravamo ancora in zona rossa" per cui "i due principali indicatori ci vedono in Toscana in netto calo", e dunque "la zona gialla probabilmente da lunedì ci sarà". Condizione che potrebbe maggiori libertà di movimento e minori restrizioni.

L'osservatorio Gimbe mette in evidenza però un altro dato: le terapie intensive negli ospedali toscani sono occupate al 43% dei posti (sopra il 30% di soglia sostenibile) e che solo il 7,4% della popolazione residente ha completato la vaccinazione, con la seconda dose. Dati avversi all'auspicio di zona gialla, cui si aggiungono segnalazioni analoghe da più fronti.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ArezzoNotizie è in caricamento