Cronaca

Elias come Sara? Disposta l'autopsia per la morte del 18enne di Sansepolcro

Sarà l'autopsia disposta sul corpo del 18enne di Sansepolcro a stabilire le cause della morte, ma il sospetto è che c'entri qualcosa l'uso di droga. E.G. è stato trovato già cadavere nella cantina di casa dalla madre. La famiglia di origine...

carabinieri_notte

Sarà l'autopsia disposta sul corpo del 18enne di Sansepolcro a stabilire le cause della morte, ma il sospetto è che c'entri qualcosa l'uso di droga. E.G. è stato trovato già cadavere nella cantina di casa dalla madre. La famiglia di origine marocchine vive a Sansepolcro da moltissimi anni. La notizia della morte del giovane si è velocemente diffusa tra gli amici e i conoscenti, nella comunità africana biturgense che si è riversata nei pressi dell'abitazione per portare una abbraccio, una consolazione alla famiglia piombata nella disperazione. Sul posto si sono portati i carabinieri che da ieri sono alla ricerca del motivo che ha portato alla morte del giovane, al momento sembrano esclusi segni di violenza e quindi un'aggressione.

Nei pressi della loro casa abita un'altra famiglia che ha conosciuto da vicino questo tipo di dolore, è quella di Sara, modella ventenne, anche lei di origine marocchine morta in seguito all'assunzione di un mix di droghe in un festino finito tragicamente in una villetta a Cesa.

Due famiglie accomunate da un drammatico destino.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Elias come Sara? Disposta l'autopsia per la morte del 18enne di Sansepolcro

ArezzoNotizie è in caricamento