Venerdì, 30 Luglio 2021
Cronaca

Rubano un'auto e provocano un incidente stradale: scattano le manette. Grave uno dei due

Hanno rubato un'auto dal cortile di un'abitazione di Bibbiena e poi sono fuggiti a tutto gas. Ma la loro corsa è terminata contro un terrapieno dove sono andati violentemente a sbattere. E' quanto accaduto nella prima serata di ieri in Casentino...

IMG_8341

Hanno rubato un'auto dal cortile di un'abitazione di Bibbiena e poi sono fuggiti a tutto gas.

Ma la loro corsa è terminata contro un terrapieno dove sono andati violentemente a sbattere.

E' quanto accaduto nella prima serata di ieri in Casentino.

Poco prima delle 22, R.D. di 56 anni e H.I. di 24 anni, entrambi di nazionalità rumena e con precedenti per reati contro il patrimonio, sono rimasti coinvolti in un incidente stradale avvenuto alle porte di Ortignano Raggiolo.

I due, stando a quanto accertato dai carabinieri di Bibbiena, poco prima dell'incidente avevano rubato dal cortile privato di un'abitazione di Bibbiena una Fiat 600. A bordo della vettura si erano poi messi in fuga. Ma il loro viaggio è durato una manciata di chilometri perché poco dopo i due, per cause ancora in corso di accertamento, hanno perso il controllo del mezzo finendo fuori strada e ribaltandosi.

Sul posto hanno operato i sanitari del 118 che hanno provveduto a trasferire il 24enne all'ospedale San Donato in codice giallo e il 56enne a Siena in codice rosso. I vigili del fuoco invece hanno estratto i due feriti dalle lamiere dell'abitacolo permettendo di fatto agli operatori dell'emergenza urgenza di stabilizzarli e trasferirli nei nosocomi.

Presenti anche i carabinieri che hanno provveduto ad effettuare i rilievi di legge e identificare i due uomini coinvolti nello schianto.

Il più giovane dei due, dopo essere stato identificato ed aver ricevuto le cure del caso, è stato arrestato trasferito nel carcere di Arezzo in attesa di giudizio. L'altro uomo, il 56enne, ha riportato ferite particolarmente gravi ed attualmente si trova in coma presso l'ospedale Le Scotte di Siena. Anche per lui è stato disposto l'arresto. A quanto pare le sue condizioni sarebbero molto critiche.

Questa mattina sono stati convalidati entrambi gli arresti.

Foto di copertina: Vigili del Fuoco di Arezzo

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rubano un'auto e provocano un incidente stradale: scattano le manette. Grave uno dei due

ArezzoNotizie è in caricamento