menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Picnic e vergogna al parco Ducci nel weekend. La consigliera: "Visionare i filmati delle telecamere"

La segnalazione del caso dei giardinetti, con i rifiuti abbandonati a terra e sopra i tavoli dopo il "banchetto", sul gruppo Sei di Arezzo Se. L'appello di Mary Stella Cornacchini (Forza Italia - Arezzo nel cuore)

Quello appena trascorso è stato un fine settimana di passeggiate, di uscite e di shopping, per via delle misure anti Covid allentate in Toscana. E' stata evidentemente anche l'occasione per un picnic nel parco per un gruppo di persone che ha deciso di pasteggiare con panini tra l'erba. Aldilà dell'opportunità di un banchetto collettivo, lascia l'amaro in bocca quel che ne è stato dei rifiuti prodotti a seguito della mangiata, con cartacce e buste lasciate abbandonate: per terra, sui tavoli, sulle panchine di legno. Il luogo colpito dall'inciviltà è il parco Ducci di Arezzo, nella zona di via Montefalco. Le immagini di come si presentava ieri, a seguito della scorpacciata, sono state pubblicate sul gruppo facebook Sei di Arezzo Se.

La segnalazione è stata raccolta poi dalla consigliere comunale di Forza Italia - Arezzo nel cuore Mery Stella Cornacchini: "Non è tollerabile un comportamento da incivili", ha detto. Sollecitando poi la ricerca dei responsabili, attraverso la visione dei filmati delle telecamere di sorveglianza. "Vista la presenza di telecamere sarebbe opportuno visionare i filmati per scoprire i cialtroni che non hanno rispetto del territorio", ha aggiunto.

incivili-parco-telecamera-2

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

La leggenda di Matelda, la "vedova nera" dei Conti Guidi

social

L'opera in cui c'è la città di Arezzo dietro al Cristo crocifisso. E la storia della chiesa che la ospita

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ArezzoNotizie è in caricamento