Sabato, 16 Ottobre 2021
Cronaca

Rapina in villa a Ponticino, legata e picchiata la padrona di casa

Una notte di terrore nella propria abitazione. Una villa di Ponticino, nel comune di Laterina in Valdarno, è stata teatro di una rapina nella notte tra lunedì e martedì. I proprietari sono marito e moglie e vivono nell'abitazione assieme al...

Una notte di terrore nella propria abitazione. Una villa di Ponticino, nel comune di Laterina in Valdarno, è stata teatro di una rapina nella notte tra lunedì e martedì.

I proprietari sono marito e moglie e vivono nell'abitazione assieme al figlio e alla moglie di quest'ultimo. E' stata la padrona di casa, 68 anni, ad essere vittima delle violenze degli sconosciuti. I banditi hanno immobilizzato la donna che si trovava fuori dalla casa, l'hanno portata dentro con la forza, l'hanno legata e minacciata.

Si sono fatti consegnare tutto quel che di valore c'era all'interno della villa. Poi sono scappati. Ingente il bottino portato via dai malviventi, spariti nella notte. Sull'episodio stanno indagando i carabinieri.

Non è la prima volta che la famiglia viene colpita dai banditi. Poco tempo fa era toccato al figlio.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rapina in villa a Ponticino, legata e picchiata la padrona di casa

ArezzoNotizie è in caricamento