Cronaca

Programma le nozze, ma ha un arresto cardiaco. Torna cosciente e si sposa in ospedale

Un matrimonio civile, ma fuori dal comune. In ogni senso. Le nozze sono state celebrate nei giorni scorsi, all'interno del reparto di Rianimazione dell'ospedale San Donato di Arezzo tra un degente e la sua compagna. I preparativi e il malore...

matrimonio_rianimazione

Un matrimonio civile, ma fuori dal comune. In ogni senso. Le nozze sono state celebrate nei giorni scorsi, all'interno del reparto di Rianimazione dell'ospedale San Donato di Arezzo tra un degente e la sua compagna.

I preparativi e il malore

Aveva stabilito da tempo il giorno delle nozze, ma la sorte ha cercato di insidiare la volontà dello sposo. L'uomo, 57 anni e residente a Lamporecchio in provincia di Pistoia, a ridosso del fatidico "sì", ha infatti accusato un malore. Il 57enne ha un quadro clinico complesso e aveva programmato da tempo sia una delicata operazione chirurgica (scegliendo il San Donato e accordando grande fiducia allo staff sanitario aretino) che il matrimonio, per stabilizzare l'ormai duratura relazione con la compagna, una signora coetanea dalla quale ha avuto due figli, già grandi. Durante il ricovero è arrivato però l'infarto.

L'intervento delicato

Il malore imprevisto non ha fatto cambiare i piani al 57enne: dopo essere stato operato dal primario della Chirurgia Vascolare Leonardo Ercolini, l'uomo si è infatti ripreso ed è tornato cosciente, rimanendo degente nel reparto di Rianimazione diretto da Marco Feri. E' stato proprio quest'ultimo a certificare la volontà di intendere e di volere del 57enne che, nonostante tutto, ha deciso di non rinviare il matrimonio e di celebrarlo nella stanza d'ospedale.

Le nozze civili

E così, venerdì scorso 17 novembre, l'uomo, allettato in Rianimazione ma cosciente, ha deciso di sposare la compagna di una vita, davanti a quattro testimoni e all'ufficiale del Comune di Arezzo. Un avvenimento a cui hanno preso parte anche gli operatori sanitari che si stanno occupando del 57enne in questi delicati momenti del ricovero. Personale fondamentale nell'assecondare la ferrea volontà del degente.

@MattiaCialini

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Programma le nozze, ma ha un arresto cardiaco. Torna cosciente e si sposa in ospedale

ArezzoNotizie è in caricamento