rotate-mobile
Domenica, 5 Dicembre 2021
Cronaca Centro Storico / Piazza di Sant’Agostino

Calci, pugni e morsi ai poliziotti: un uomo e una donna arrestati

Per loro è scattato l’obbligo giornaliero di presentazione alla Polizia Giudiziaria in attesa del processo

Sono due i giovani finiti in manette con l’accusa di violenza e resistenza a pubblico ufficiale dopo aver aggredito gli agenti della Volante della Polizia di Arezz. Nella serata di ieri, 21 ottobre, i poliziotti aretini stavano pattugliando il centro storico quando, una volta giunti in piazza Sant’Agostino, hanno notato un uomo e una donna discutere animatamente e picchiarsi. Vista la scena gli agenti sono scesi dall’auto pronti ad interrompere la zuffa ma "appena avvicinatisi, venivano assaliti dai due giovani con calci pugni e morsi”. Non senza difficoltà, sono riusciti a bloccare entrambi gli aggressori i quali sono stati arrestati. I protagonisti della vicenda, A.K., aretino di 22 anni e I.G. straniera di 28 anni, sono comparsi davanti alla giudice del tribunale di Arezzo quest’oggi per la convalida dell'arresto. Per loro è scattato l’obbligo giornaliero di presentazione alla Polizia Giudiziaria in attesa del processo.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Calci, pugni e morsi ai poliziotti: un uomo e una donna arrestati

ArezzoNotizie è in caricamento