Palpeggiò studentessa di fronte alla scuola, 50enne condannato

E' stato condannato a un anno e quattro mesi di carcere, con la condizionale. Pena sospesa dunque. Si è conclusa così al Tribunale di Arezzo la vicenda del 50enne rumeno finito a processo con l'accusa di aver palpeggiato una studentessa 14enne di...

TRIBUNALE-2

E' stato condannato a un anno e quattro mesi di carcere, con la condizionale. Pena sospesa dunque. Si è conclusa così al Tribunale di Arezzo la vicenda del 50enne rumeno finito a processo con l'accusa di aver palpeggiato una studentessa 14enne di fronte alla scuola.

Nonostante le richieste del pubblico ministero di una condanna a due anni, il collegio ha ammesso le attenuanti, compreso un vizio parziale di mente causato dalla dipendenza cronica dall'alcol. L'uomo, seguito dal Sert, era arrivato a bere 7 litri di vino al giorno.

La vicenda risale a circa un anno fa a Sansepolcro. La ragazzina insieme ai compagni di classe si avviava verso la palestra per l’ora di educazione fisica. Proprio di fronte alla scuola l'uomo si sarebbe avvicinato e, secondo il racconto della ragazzina, l'avrebbe palpeggiata.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
Durante il processo sono sfilati numerosi testimoni, compreso un prelato di Sansepolcro che vive proprio su quella strada e che ha raccontato di come il 50enne ogni giorno lo aspettasse perché sapeva che il religioso gli avrebbe lasciato qualche euro di elemosina. E sarebbe stato proprio l’alcol, in base a quanto emerso durante il processo, il vero problema. Tale da offuscare la mente del cinquantenne, rovinandogli completamente la vita, fino ad alcuni anni prima normale.

La legale dell'uomo, Lorenza Calvanese, ha annunciato che farà ricorso in appello

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Scuola nel caos, annullate le graduatorie dei docenti precari. Lunedì molte cattedre resteranno vuote

  • Calciomercato dilettanti, la tabella dei trasferimenti

  • Studente precipita da 6 metri il primo giorno di scuola: è grave. Sequestrata l'area

  • "Positivo al Covid e dimenticato in una stanza del pronto soccorso di Siena", la storia di un giovane padre aretino

  • Nomi, non tutti sono permessi: ecco quelli vietati dalla legge in Italia

  • Ubi in Intesa e filiali aretine a Bper, poi il dubbio Mps. Cosa ne sarà degli sportelli della città?

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ArezzoNotizie è in caricamento