Venerdì, 25 Giugno 2021
Cronaca

Si apposta al parco giochi e si abbassa le mutande quando passa una signora

E' successo nei giorni scorsi, l'uomo è stato denunciato dai carabinieri di Levane. Già noto per atti osceni, aveva fatto irruzione, spogliandosi, in una palestra durante l'allenamento di pallavoliste minorenni

I carabinieri della stazione di Levane hanno denunciato all’autorità giudiziaria un disoccupato italiano 40enne che già in passato si era lasciato andare ad atti simili quando si era introdotto in un palazzetto dello sport durante una sessione di allenamento pomeridiano di una squadra di pallavolo femminile di minorenni e si era denudato mettendo in mostra i propri organi genitali.

Entra in palestra e si spoglia davanti alla pallavoliste minorenni

L’uomo, nei giorni passati, dopo essersi appostato in pieno giorno nelle vicinanze di un parco giochi per bambini, al passare di una donna che si trovava in quella zona perché impegnata in lavoro di distribuzione porta a porta di materiale pubblicitario, ha abbassato i propri pantaloni mettendo cosi in mostra i propri genitali. La donna, visibilmente scossa, dopo essere fuggita dall’uomo ha denunciato l’accaduto ai militari di Levane che, dopo una breve attività d’indagine, hanno rintracciato l’uomo e lo hanno denunciato per atti osceni.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Si apposta al parco giochi e si abbassa le mutande quando passa una signora

ArezzoNotizie è in caricamento