Atti osceni davanti alle bambine che giocano a pallavolo

Irruzione in palestra a Bucine di un 40enne che si toglie le mutande e resta nudo davanti a un gruppo di 11enni che stava partecipando a una lezione di volley. E' stato denunciato dai carabinieri

I carabinieri della stazione di Levane hanno denunciato per atti osceni un quarantenne italiano del Valdarno.

Mentre era in corso una lezione di pallavolo - a cui stavano partecipando bambine di 11 anni circa - all’interno del palazzetto dello sport di Bucine, l’uomo si è introdotto all’interno e, approfittando dell’assenza dei genitori e non scorto immediatamente dall’istruttrice, si è calato i pantaloni e gli slip, mostrando a tutti gli organi genitali.

Una volta scoperto, con grande sconcerto di tutti, l’uomo si rivestiva immediatamente tentando di allontanarsi subito dopo.

I militari sono accorsi urgentemente dopo essere stati direttamente chiamati dai presenti e hanno provveduto a fermare l’uomo, già conosciuto dagli operanti, che nelle fasi di identificazione ha proferito anche frasi di minaccia nei confronti dei carabinieri.

Per il 40enne si è proceduto ad una segnalazione all’autorità giudiziaria per atti osceni, nella fattispecie aggravata, per cui la persona, se riconosciuta colpevole con sentenza passata in giudicato, rischia la reclusione da quattro mesi a quattro anni e mezzo, se il fatto è commesso «all'interno o nelle immediate vicinanze di luoghi abitualmente frequentati da minori», se da ciò deriva il pericolo che i minori vi assistano.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

I militari della stazione levanese lo hanno inoltre denunciato per minacce a pubblico ufficiale.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Nuovo Dpcm entro domenica 25 ottobre: ipotesi coprifuoco. Novità su scuola e bus

  • Dilettanti, è ufficiale: stop ai campionati

  • Coronavirus Toscana: oggi 866 nuovi casi, 13 i decessi. La mappa provincia per provincia

  • Covid. Ecco la nuova ordinanza regionale. Giani: "Verso didattica a distanza e presenze contingentate nei centri commerciali"

  • Dilettanti, ecco i campionati costretti allo stop

  • 92 nuovi positivi nell'Aretino, più della metà nel capoluogo. Salgono a 79 i ricoveri

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ArezzoNotizie è in caricamento