Neve in quota, strade percorribili. Pericolo ghiaccio e temperature fino a -10

Neve fitta, vento gelido, temperature in picchiata. Buran è arrivato anche ad Arezzo, puntuale. Ha nevicato e continua a nevicare in Casentino e in Valtiberina, in Catenaia come in Pratomagno. Neve da questa mattina anche sulla città di Arezzo...

neve-pratomagno2-2

Neve fitta, vento gelido, temperature in picchiata. Buran è arrivato anche ad Arezzo, puntuale. Ha nevicato e continua a nevicare in Casentino e in Valtiberina, in Catenaia come in Pratomagno. Neve da questa mattina anche sulla città di Arezzo, fiocchi costanti, ma deboli che non hanno imbiancato né strade né tetti.

Pochi i disagi segnalati, se non il soccorso di alcuni automobilisti, un po' sprovveduti che sono saliti in quota ad ammirare la neve, ma con mezzi non adeguati e sono rimasti bloccati. Tanti i soccorsi messi in atto, anche con il calar del buio con i vigili del fuoco impegnati sia a Poti che a Lignano per recuperare macchine bloccate da neve e ghiaccio sulle strade.

Alcune partite dei dilettanti sono state rinviate per maltempo.

La viabilità in provincia

Le strade della rete gestita dalla Provincia di Arezzo sono tutte percorribili, in alcuni casi con catene montate o gomme da neve. Sono chiusi il passo della Calla e dei Mandrioli nel versante romagnolo.

SP 69 "dell'Eremo" Chiusa dal km. 5+900 Loc. "S. Eremo di Camaldoli" al km. 12+900 Loc. "Capanno" ambedue le località sono nel Comune di Poppi; ORDINANZA DEL PRESIDENTE n. 204 del 15/11/2017, in vigore dal 16/11/2017 al 15/04/2018;

SP 72 "di Lonnano- Prato alle Cogne" Chiusa dal Km. 10+050 Loc. "Casa Prato alle Cogna" nel comune di Pratovecchio-Stia al km. 15+200 Loc. "S. Eremo di Camaldoli", nel comune di Poppi; ORDINANZA DEL PRESIDENTE n. 205 del 16/11/2017, in vigore dal 17/11/2017 al 15/04/2018;

40 i mezzi in circolo, dei quali la metà di proprietà dell'amministrazione e con personale della provincia, gli altri di privati. Ne sono in pre-allerta altri 15 di privati che interverranno al bisogno in alcuni lotti di strade. Alcuni disagi maggiori si segnalano in alta Valtiberina e in alto Casentino dove la neve e le raffiche di vento hanno creato più problemi alla viabilità, ecco l'elenco di strade percorribili con catene montate o gomme da neve:

Sp. 310 della Calla dal km 17 fino al valico; tutta la Sp. 69 dell'Eremo, tutta la Sp 63 in Val di Corezzo, la Sp. 67 di Camaldoli dal km 8 al kn 20,8, tutta la Sp. 68 di Serravalle, la Sp 208 della Verna dal Km 18 al km 30; la Sp 490 Sestinese dal km 0 al km 18; la Sp 50 Nuova Sestinese, dal Km 4 al Km 13; la Sp 54 Caprese Chiusi dal Km 0 km 12; tutta la Sp 51del Passo della Spugna; tutta la Sp 52Sestino Ca' Raffaello; tutta la Sp 53 Alto Marecchia; la Sr.71 Umbro Casentinese dal km 191 al valico dei Mandrioli: la Sr 257 Marecchiese dal km 5 al km 13; la Sp 57 di Catenaia dal km 5 al km 15.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
Allerta ghiaccio: Il servizio viabilità della Provincia di Arezzo invita ad avere la massima attenzione al ghiaccio che si formerà nelle strade nelle prossime ore per le basse temperature che in certe zone potranno andare oltre il - 10. Queste condizioni potrebbero rendere nulla l'azione disgelante del sale sparso nelle strade in queste ore, dai mezzi spargisale coordinati dal servizio di protezione civile della Provincia di Arezzo. L'ordinanza prefettizia Il Prefetto di Arezzo ha emesso ordinanza che vieta la circolazione dei veicoli con massa superiore a 7,5 t., ivi compresi i mezzi eccezionali, sull'intero sistema viario della provincia di Arezzo, a far inizio dalle ore 22,00 di domenica 25 febbraio 2018, fino a cessata esigenza e salvo rivalutazioni sulla base di un costante monitoraggio della situazione in atto. " Ordinanza Prot.llo 261/ Area .V. Anche i Prefetti di Bologna, Firenze, Forlì-Cesena ed altri della Regione Emilia Romagna oltre che il Prefetto di Perugia hanno emesso analoghe Ordinanze. Le prossime ore Le temperature sono destinate a diminuire, probabili ulteriori nevicate e pioggia ghiacciata con forte rischio di cadute di rami e piante

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Scuola nel caos, annullate le graduatorie dei docenti precari. Lunedì molte cattedre resteranno vuote

  • Calciomercato dilettanti, la tabella dei trasferimenti

  • Studente precipita da 6 metri il primo giorno di scuola: è grave. Sequestrata l'area

  • "Positivo al Covid e dimenticato in una stanza del pronto soccorso di Siena", la storia di un giovane padre aretino

  • Nomi, non tutti sono permessi: ecco quelli vietati dalla legge in Italia

  • Ubi in Intesa e filiali aretine a Bper, poi il dubbio Mps. Cosa ne sarà degli sportelli della città?

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ArezzoNotizie è in caricamento