Domenica, 19 Settembre 2021
Cronaca

Nascondeva due panetti di hashish sotto al giubbotto: 54enne finisce in manette

Lo hanno osservato per giorni. Pedinato. Controllato in ogni movimento. E alla fine lo hanno incastrato trovandolo con due panetti di hashish. E' finito così in manette L.A. 54 anni, cittadino marocchino con precedenti penali, accusato di...

arresto

Lo hanno osservato per giorni. Pedinato. Controllato in ogni movimento. E alla fine lo hanno incastrato trovandolo con due panetti di hashish.

E' finito così in manette L.A. 54 anni, cittadino marocchino con precedenti penali, accusato di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti. Ad eseguire l'arresto sono stati gli agenti aretini della Squadra Mobile.

Nell'ambito di mirati servizi per il contrasto allo spaccio di sostanze stupefacenti, nel pomeriggio di giovedì 11 maggio, la sezione antidroga della Mobile aretina ha arrestato in flagranza di reato il 54enne.

"L.A. - fanno sapere dalla questura - è stato sottoposto a servizi di osservazione e pedinamento. Il controllo, eseguito al termine delle predette attività nella giornata di giovedì 11 u.s., ha consentito il rinvenimento e sequestro di due panetti di hashish (per un peso complessivo di 217 grammi lordi) occultati all'interno del giubbotto".

Nella mattinata di ieri, al termine dell'udienza di convalida avvenuta presso il tribunale di Arezzo, il giudice ha confermato l'arresto e lo ha rimesso in libertà con l'obbligo di firma presso la polizia due volte alla settimana.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Nascondeva due panetti di hashish sotto al giubbotto: 54enne finisce in manette

ArezzoNotizie è in caricamento