Giovedì, 29 Luglio 2021
Cronaca

Molestano la compagna ed infastidiscono gli avventori. Barista estrae una pistola e la punta contro i clienti

A suo dire quei ragazzi non solo erano diventati solo troppo molesti ma avevano anche minacciato la sua donna. Un modo di fare eccessivo, sgradevole, fastidioso. Tanto che ad un certo punto non ci ha visto più ed ha estratto una pistola. E'...

pistola

A suo dire quei ragazzi non solo erano diventati solo troppo molesti ma avevano anche minacciato la sua donna.

Un modo di fare eccessivo, sgradevole, fastidioso. Tanto che ad un certo punto non ci ha visto più ed ha estratto una pistola.

E' quanto successo a Castelfranco la scorsa notte. Protagonista della vicenda un 51enne valdarnese gestore di un bar della zona.

L'uomo, secondo il resoconto fornito dai carabinieri, è stato denunciato per minaccia aggravata dopo essersi reso responsabile di un episodio al limite del verosimile. Era da poco passata l'una di notte quanto i carabinieri di Castelnuovo dei Sabbioni insieme ai colleghi di Castelfranco di Sopra sono dovuti intervenire per placare l'ira di un esercente che poco prima aveva minacciato con una pistola ad aria compressa calibro 4,5 scarica alcuni giovani che a suo dire all'interno del locale, poco prima, avrebbero rotto alcune sedie e minacciato la propria convivente, mostrando loro l'arma solo al fine di farli calmare. L'arma ad aria compressa (insieme ad alcuni pallini in piombo) è stata sequestrata e il commerciante segnalato alla procura di Arezzo per minaccia aggravata.
Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Molestano la compagna ed infastidiscono gli avventori. Barista estrae una pistola e la punta contro i clienti

ArezzoNotizie è in caricamento