Sabato, 25 Settembre 2021
Cronaca

Migranti, i sedici di Badia Agnano trasferiti. Al loro posto ne arrivano altri 18

La decisione è stata presa nelle ultime ore. I 16 richiedenti asilo ospitati nel centro di accoglienza di Badia Agnano sono stati trasferiti presso la struttura di Rigutino. A prendere la decisione sarebbe stata la prefettura per questioni di...

La decisione è stata presa nelle ultime ore. I 16 richiedenti asilo ospitati nel centro di accoglienza di Badia Agnano sono stati trasferiti presso la struttura di Rigutino.

A prendere la decisione sarebbe stata la prefettura per questioni di opportunità.

Al loro posto sono subentrati 18 nuovi migranti che hanno preso stanza presso la struttura del paesino della Valdambra.

Una decisione che arriva all'indomani del grande scalpore suscitato dall'episodio di atti osceni che ha scandalizzato l'opinione pubblica non solo valdambrese ma anche aretina.

La struttura è gestita da una cooperativa di Montelupo Fiorentino che ha il compito di provvedere alla gestione dei richiedenti asilo e al supporto logistico. Al posto dei sedici richiedenti asilo ne sono arrivati 18 due in più rispetto al numero originario.

La decisione, neanche a dirlo, ha sollevato più di una polemica in paese soprattutto da parte del comitato di cittadini che è sorto in seguito all'arrivo di richiedenti asilo.

Molti coloro che hanno richiesto il ritorno in paese dei sedici trasferiti: "Alcuni di loro - spiegano i residenti - si erano ben integrati nel paese".
Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Migranti, i sedici di Badia Agnano trasferiti. Al loro posto ne arrivano altri 18

ArezzoNotizie è in caricamento