Giovedì, 29 Luglio 2021
Cronaca

Medico aggredito alla Casa della Salute: prognosi di 40 giorni. Il 36enne accusato anche di sequestro di persona

Ha riportato lesioni giudicate guaribili in 40 giorni il medico che psichiatra che è stato vittima di un'aggressione da parte di un buttafuori 36enne originario di Roma che era suo paziente all'interno della Casa della Salute di Pieve Santo...

pieve_santo_stefano

Ha riportato lesioni giudicate guaribili in 40 giorni il medico che psichiatra che è stato vittima di un'aggressione da parte di un buttafuori 36enne originario di Roma che era suo paziente all'interno della Casa della Salute di Pieve Santo Stefano.

Ieri in carcere ad Arezzo durante l'udienza di convalida dell'arresto, operato dai carabinieri della stazione di Pieve Santo Stefano, il pm Andrea Claudiani ha contestato oltre alle lesioni e alla resistenza a pubblico ufficiale (ovvero lo stesso medico) anche il capo di imputazione del sequestro di persona, perché lo psichiatra sarebbe stato chiuso all'interno di uno stanzino.

A far scatenare l'aggressione sarebbe stata la crisi di pianto della madre che accompagnava il 36enne.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Medico aggredito alla Casa della Salute: prognosi di 40 giorni. Il 36enne accusato anche di sequestro di persona

ArezzoNotizie è in caricamento