Mamma e figlio denunciati dopo lite con vicino: percosse e foto scattate in una proprietà privata

Una lite tra vicini finisce in una denuncia per percosse e interferenze illecite nella vita privata. E' una vicenda insolita quella avvenuta nei giorni scorsi a Bucine, per la quale è stato necessario l'intervento dei Carabinieri della Stazione di...

carabinieri-8

Una lite tra vicini finisce in una denuncia per percosse e interferenze illecite nella vita privata. E' una vicenda insolita quella avvenuta nei giorni scorsi a Bucine, per la quale è stato necessario l'intervento dei Carabinieri della Stazione di Bucine che dopo alcuni accertamenti conseguenti ad una denuncia-querela, hanno denunciato madre e figlio.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Oggetto del contendere della lite familiare, una serie di annessi costruiti nella proprietà del vicino. Durante una discussione, stando a quanto ricostruito dai Carabinieri, l'uomo è stato accusato dai confinanti di avere realizzato una costruzione abusiva all’interno della proprietà. Al culmine della controversia, l'uomo sarebbe stato avvicinato dal figlio della vicina e percosso, mentre la donna, utilizzando scattava delle fotografie con il telefono cellulare riprendendo l’interno della proprietà del vicino.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Regionali: Giani è governatore, Ceccardi conquista l'Aretino, Pd il partito più votato. Tutte le preferenze

  • Coronavirus, 17enne postivo: classe di una scuola superiore in isolamento. Tamponi in corso

  • Otto casi di coronavirus nell'Aretino. Deceduto un paziente di 67 anni

  • Elezioni regionali 2020: i risultati di Arezzo. Susanna Ceccardi la più votata del comune

  • Coronavirus in provincia di Arezzo: +13 casi. Quasi tutti in città

  • Tremendo schianto lungo la regionale 71: ragazzina di 12 anni travolta da un'auto

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ArezzoNotizie è in caricamento