Sabato, 18 Settembre 2021
Cronaca

Incidente sul lavoro, 58enne cade da un muro alto oltre tre metri: trasferito alla Scotte

Secondo quanto raccontato da colleghi e dipendenti  che hanno tentato di soccorrerlo e lo hanno accompagnato in ospedale, sarebbe caduto da un muro alto oltre tre metri. Un uomo di 58 anni, straniero residente a San Giustino Umbro, è arrivato...

Secondo quanto raccontato da colleghi e dipendenti che hanno tentato di soccorrerlo e lo hanno accompagnato in ospedale, sarebbe caduto da un muro alto oltre tre metri. Un uomo di 58 anni, straniero residente a San Giustino Umbro, è arrivato questa mattina, alle 10,30 circa, presso il pronto soccorso di Sansepolcro in condizioni serie. Aveva fratture multiple: alla teca cranica, a tre vertebre (c4 e c7, atlantide) e alle ossa nasali. Era cosciente ed ha spiegato di aver chiesto proprio lui ai colleghi di portarlo fino a Sanseplcro.

Il 58enne, titolare di un'impresa di San Giustino Umbro, stava lavorando in un cantiere allestito a Madonnuccia di Pieve Santo Stefano. Era sopra ad un muro alto oltre tre metri quando, per motivi ancora da accertare, è finito rovunosamente a terra. A quel punto,

Una volta arrivato al Pronto soccorso di Sansepolcro è stato stabilizzato ed è stato trasferito a Siena in condice rosso con l'elisoccorso Pegaso.

Della vicenda si stanno occupando i Carabinieri della compagnia di Bibbiena. Questo pomeriggio sono previsti sopralluoghi da parte dei militari dell'Arma e del Pisll dell'Asl Toscana Sud-Est.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Incidente sul lavoro, 58enne cade da un muro alto oltre tre metri: trasferito alla Scotte

ArezzoNotizie è in caricamento