rotate-mobile
Giovedì, 7 Luglio 2022
Cronaca Terranuova Bracciolini

Violenti graffi tra moglie e marito anziani: arrivano i carabinieri

E' successo nella notte a Terranuova Bracciolini. I militari sono intervenuti inoltre a Meleto per un'altra zuffa tra coniugi, ma senza feriti

Doppio intervento dei carabinieri della compagnia di San Giovanni Valdarno ieri sera per via di due litigi in famiglia.

Il primo è delle 21:da Meleto, frazione di Cavriglia, è stato chiesto l’invio di una pattuglia a causa di un’accesa lite familiare. Sul posto è arrivata la pattuglia dell’Aliquota Radiomobile, che ha appurato che la lite aveva visto coinvolta una coppia di 30enni, marito e moglie. Fortunatamente, la donna non presentava segni di violenza, mentre l’uomo, che aveva anche danneggiato alcune suppellettili, all’arrivo dei militari si era allontanato dal teatro dell’episodio. Immediatamente ricercato dai militari, è stato rintracciato a San Giovanni Valdarno, nella casa di un parente, dove si era recato sotto l’effetto di evidenti segni di ubriachezza e di agitazione. Una volta calmato, il 35enne è stato formalmente identificato. Non sono state sporte querele.

In contemporanea a questa prima attivazione, ne è giunta una seconda, sempre per una lite familiare, stavolta a Terranuova Bracciolini, che ha visto coinvolta una coppia di anziani. In questo caso, all’arrivo sul posto, i militari si sono trovati di fronte a uno scenario più grave: entrambi presentavano graffi sul corpo, l'uomo sull'avambraccio, agli arti superiori e inferiori. Riportata la calma, i due hanno rifiutato le cure mediche, riservandosi di recarsi autonomamente al pronto soccorso per farsi refertare, ed eventualmente successivamente sporgere querela. Tuttavia per scongiurare il precipitare della situazione, l’uomo è stato convinto dai Carabinieri a trascorrere la notte in un’altra abitazione nella propria disponibilità.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Violenti graffi tra moglie e marito anziani: arrivano i carabinieri

ArezzoNotizie è in caricamento