Martedì, 19 Ottobre 2021
Cronaca

“Giostra ad Burattum”, scoperto documento del 1606 sull’antenato del moderno Saracino

Nota del quartiere di Porta Crucifera. Il nostro Riccardo Pichi, in seno alle ricerche della commissione cultura del nostro Quartiere, ha rinvenuto un testo datato 1606 ove si narra di festeggiamenti nella città Granducale di Pisa e si richiede...

Nota del quartiere di Porta Crucifera.

Il nostro Riccardo Pichi, in seno alle ricerche della commissione cultura del nostro Quartiere, ha rinvenuto un testo datato 1606 ove si narra di festeggiamenti nella città Granducale di Pisa e si richiede la presenza dei Giochi di "Giostra ad Burattum" della città di Arezzo per i festeggiamenti dello sposalizio dei Nobili Enea Piccolomini e Caterina Adimari. "Relazione delle giostre, abbattimenti d'armi, casi armigeri, et ballo marziale rappresentati per ordine di Madama Serenissima di Toscana nelle celebri nozze del Sig. Cavaliere Enea Piccolomini e della signora Caterina Adimari sua consorte questo carnevale in Pisa, l'anno 1605". Una grande sodddisfazione per il nostro Quartiere poter pubblicare nella sezione "pubblicazioni storiche" sia il testo originale che la relazione.
Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

“Giostra ad Burattum”, scoperto documento del 1606 sull’antenato del moderno Saracino

ArezzoNotizie è in caricamento