Colpo al Todis, sventrata la cassaforte: bottino di 8mila euro

I ladri si sono introdotti nella notte all'interno del supermercato di via Casentinese. Immagini delle telecamere al vaglio degli inquirenti

Si sono calati nel cuore della notte all'interno del Todis, supermercato che si trova lungo la Casentinese. Si sono intrufolati dal tetto, portandosi dietro un flessibile, poi hanno scovato la cassaforte e fatto razzia. E' stata una amara sorpresa quella che si sono trovati di fronte questa mattina i dipendenti dello store. 

L'assalto sembrerebbe opera di professionisti che non avrebbero lasciato nulla al caso. Una volta all'interno infatti, sarebbero andati dritti alla cassaforte e l'avrebbero sventrata con il flessibile. Stando ad un primo conteggio, sarebbero stati trafugati 8mila euro.

Sul posto è accorsa la Squadra mobile della Polizia di Stato e la Scientifica. Al vaglio degli inquirenti i filmati di alcune telecamere di videosorveglianza. Stando alle prime indiscrezioni non si tratterebbe di un ladro solitario, ma di un piccolo gruppo, di due, forse tre persone. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Nuovo Dpcm del 4 dicembre: le ipotesi per Natale su mobilità tra regioni, shopping e coprifuoco

  • Sierologici, tamponi rapidi e molecolari: la lezione di Burioni utile per il caso di Arezzo

  • Coronavirus oggi in Toscana: quasi 1.200 nuovi casi e 47 morti

  • Coronavirus, i casi in Toscana scendono sotto quota mille. Calano i decessi

  • In aula insieme ad Angelo. La storia di una classe tornata sui banchi per non lasciare solo l'amico

  • Spostamenti, la nuova ordinanza in Toscana. Cosa si potrà fare

Torna su
ArezzoNotizie è in caricamento