Ladre di borse: scatta la denuncia per due donne

I due episodi di borseggio si sono verificati a Montevarchi. I carabinieri, dopo una breve indagine, hanno rintracciato le due protagoniste

I carabinieri di Montevarchi hanno denunciato due donne, protagoniste di due episodi di borseggio.

Dopo un’attività d’indagine avviata in brevissimo tempo, i militari della stazione di Montevarchi hanno identificato e denunciato all’autorità giudiziaria una disoccupata italiana, con piccoli precedenti alle spalle che, dopo aver avvistato una anziana signora che girava in bicicletta per le vie del centro di Montevarchi, la seguiva anche lei a bordo di una bici affiancandola e strappandole via la borsa, per poi darsi immediatamente alla fuga. L’anziana, per lo spavento e la spinta, è caduta a terra. La derubata, non avendo riportato alcun tipo di lesione o ferita si è prontamente recata presso la stazione dei carabinieri per presentare la denuncia di quanto accaduto. I militari, partendo dalla descrizione della bicicletta utilizzata dalla donna, grazie anche all’analisi delle telecamere di videosorveglianza installate dal Comune di Montevarchi sono risaliti all’abitazione ed all’identità della giovane. Dopo un’attività di osservazione e pedinamento hanno richiesto ed ottenuto una perquisizione nella casa della donna che ha permesso di ritrovare la bicicletta utilizzata durante il furto, mentre non è stata rinvenuta la borsa dell’anziana.

Sempre i carabinieri della stazione di Montevarchi, dopo una breve attività d’indagine, hanno deferito in stato di libertà un’altra donna italiana, che aveva rubato una borsa contenente effetti personali, documenti, carte di credito e circa 80 euro, ai danni di un’altra montevarchina. Lo stesso giorno del furto, ha prelevato 100 euro presso lo sportello atm di una filiale di una banca di Montevarchi. L’autrice dei reati è stata deferita per furto ed indebito utilizzo di carte di pagamento.  

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Sierologici, tamponi rapidi e molecolari: la lezione di Burioni utile per il caso di Arezzo

  • Nuovo Dpcm del 4 dicembre: le ipotesi per Natale su mobilità tra regioni, shopping e coprifuoco

  • Pier Luigi Rossi e la moglie guariti dal Covid: "Alimentazione fondamentale per superare la malattia"

  • Coronavirus, sono 2.207 i nuovi casi in Toscana. 48 i decessi: quattro sono aretini

  • In aula insieme ad Angelo. La storia di una classe tornata sui banchi per non lasciare solo l'amico

  • Coronavirus: 1.892 nuovi casi e 44 decessi. I dati della Regione Toscana

Torna su
ArezzoNotizie è in caricamento