Martedì, 22 Giugno 2021
Cronaca località Rimaggio

Colpo in un'azienda orafa, ladri acrobati si calano da lucernario e prendono di mira i preziosi

Il furto è stato messo a segno questa notte a Ponticino. Danni importanti agli impianti: inventario per quantificare quanti preziosi siano stati trafugati

Colpo nella notte in un'azienda orafa nei pressi di Ponticino. I ladri si sono intrufolati nei locali dell'impresa in cerca di preziosi, causando danni agli impianti e portandosi via un bottino che al momento i proprietari stanno quantificando. 

Erano da poco passate le 2 quando l'allarme è scattato nell'azienda Chini. I ladri - pare siano stati almeno due - stando ad una prima ricostruzione delle forze dell'ordine, si sarebbero calati da un lucernario. Una volta all'interno avrebbero cercato i preziosi e si sarebbero accaniti contro un armadio contenente delle fedi. 

Non è chiaro quanto prezioso sia stato trafugato: la conta dei danni è ancora in corso. Secondo gli inquirenti potrebbe trattarsi addirittura di alcuni chili di oro. 

Danni che comunque sarebbero stati contenuti grazie all'intervento delle forze dell'ordine. In meno di 10 minuti infatti i carabinieri erano già sul posto. 

Adesso è caccia all'uomo: dalla visione dei filmati delle telecamere di sorveglianza, ai metodi di indagine più classici. I militari dell'arma stanno vagliando tutte possibili piste con ogni metodo a disposizione.

Notizia in aggiornamento

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Colpo in un'azienda orafa, ladri acrobati si calano da lucernario e prendono di mira i preziosi

ArezzoNotizie è in caricamento