Mercoledì, 23 Giugno 2021
Cronaca

Evaso e ricercato in tutta Italia: la sua folle corsa finisce ad Arezzo

L'uomo era ai domiciliari in Sicilia, quando è scappato, forse alla ricerca della moglie. Era già sfuggito a un posto di blocco a Genova, ma è stato arrestato dagli agenti di Battifolle

Era l'alba di stamani quando gli agenti della Polstrada aretina l'hanno arrestato. Aveva percorso centinaia e centinaia di chilometri, su e giù per l'Italia, probabilmente alla ricerca della moglie. Alle 4, in Autostrada del sole, è finita la corsa di un 45enne siciliano, la sottosezione di Battifolle della Polizia Stradale di Arezzo lo ha arrestato dopo che era ricercato da circa 24 ore su tutto il territorio nazionale, perché evaso dalla sua casa di Carini, nel Palermitano, dove si trovava agli arresti domiciliari per maltrattamenti in famiglia e atti persecutori verso la moglie.

Gli equipaggi di Battifolle erano stati allertati a seguito della notizia di una Mercedes Classe A di colore nero, con targa italiana da ricercare, con a bordo un uomo evaso dagli arresti domiciliari in Sicilia e diretto verso il nord Italia, forse alla ricerca della moglie. I poliziotti sapevano che il fuggitivo era già riuscito a schivare un posto di blocco a Genova, dove era stato avvistato, facendo però perdere le sue tracce approfittando dell’intenso traffico cittadino.

Gli operatori della Stradale hanno immaginato come l’uomo, non avendo trovato la moglie, avesse deciso di ritornare sui suoi passi e rientrare a casa, magari sperando che nessuno, nel frattempo, si fosse accorto della sua assenza.

Hanno quindi effettuato una serrata vigilanza lungo l’autostrada fino a quando, durante la notte, hanno fermato l’auto proprio lungo la carreggiata sud dell’A1 all’altezza di Arezzo, mettendo fine alla sua fuga e, viste le regole in tempo di pandemia, gli è stata contestata la sanzione per aver violato il “coprifuoco”.

L’uomo è stato arrestato e condotto nel carcere di Arezzo.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Evaso e ricercato in tutta Italia: la sua folle corsa finisce ad Arezzo

ArezzoNotizie è in caricamento