Cronaca

Esce dal lavoro e viene travolta sulle strisce in via Romana, l'azienda scrive al Comune: "E' il terzo caso, servono i dissuasori"

Un appello accorato per cercare di arginare la pericolosità di un tratto di via Romana, frequente teatro di incidenti. L'ultimo, in ordine di tempo, risale a ieri sera, quando una 42enne aretina è stata investita. "E' una nostra dipendente -...

incidente-via-romana-2

Un appello accorato per cercare di arginare la pericolosità di un tratto di via Romana, frequente teatro di incidenti. L'ultimo, in ordine di tempo, risale a ieri sera, quando una 42enne aretina è stata investita.

"E' una nostra dipendente - fanno sapere dall'azienda Byte Elaborazioni che ha sede in zona, tra i civici 129 e 131 -. Si trovava sulle strisce pedonali: è rimasta ferita, anche se in maniera non grave, riportando più traumi. Altri casi del genere si sono verificati nel recente passato. La prudenza alla guida è essenziale, ma è innegabile che questa porzione di strada, in prossimità di una curva e così trafficata, è pericolosa".

E così il rappresentante legale dell'azienda ha scritto una lettera all'amministrazione comunale aretina e all'ufficio della polizia municipale per sollecitare alcuni interventi che potrebbero limitare i sinistri, come "installare dossi artificiali dissuasori di velocità prima e dopo le strisce pedonali" o "sostituire le strisce tradizionali con un attraversamento pedonale rialzato". E sarebbe "utile migliorare anche l'illuminazione stradale".

La presente richiesta - si legge nella missiva - è conseguenza degli incidenti che si ripetono ricorrentemente in questo tratto di strada, sempre dovuti all'alta velocità degli autoveicoli che transitano.

Tra tutti questi incidenti, alcuni ci colpiscono direttamente.

Oltre a quello avvenuto proprio ieri, alle 18, con l'investimento di una donna da parte di una Fiat Panda "qualche anno fa - ricorda l'azienda - è stato investito un altro nostro dipendente e anche il padre di un nostro cliente, deceduto nell'incidente". Sinistri che, per la cronaca, avvennero rispettivamente nel novembre 2010 e nel dicembre 2012. Foto: i soccorsi dopo l'incidente di ieri sera @MattiaCialini

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Esce dal lavoro e viene travolta sulle strisce in via Romana, l'azienda scrive al Comune: "E' il terzo caso, servono i dissuasori"

ArezzoNotizie è in caricamento