Giovedì, 29 Luglio 2021
Cronaca

Entra in casa e trova i ladri, sera da incubo alle porte di Arezzo

In due le svaligiavano casa, un terzo faceva da palo e, per alcuni interminabili minuti, senza farsi notare ha tenuto d'occhio i movimenti della proprietaria che stava rincasando. Serata da incubo - e non solo perché era proprio l'inizio della...

ladro_appartamento

In due le svaligiavano casa, un terzo faceva da palo e, per alcuni interminabili minuti, senza farsi notare ha tenuto d'occhio i movimenti della proprietaria che stava rincasando. Serata da incubo - e non solo perché era proprio l'inizio della notte di Halloween - quella vissuta martedì scorso da una signora a Sant'Anastasio, frazione di Arezzo nei pressi dell'Olmo.

Erano le 19 circa quando la donna stava rientrando e si è accorta che dentro la propria villetta c'erano dei visitatori indesiderati. La donna infatti ha avvertito rumori inequivocabili giungere dal primo piano. E così ha subito chiesto aiuto, urlando e chiamando la polizia. Poi ha sentito le voci dei malviventi avvicinarsi ed è scappata nelle campagne circostanti.

Solo in seguito, visionando le telecamere di sorveglianza, si è resa conto che in casa c'erano due ladri, entrambi a volto coperto, e che all'esterno, proprio a poca distanza da dove si trovava lei, c'era un complice che la teneva d'occhio. I due inoltre, si sono allontanati tra una acrobazia e l'altra, saltando dalle finestre del primo piano.

Il bottino non è stato dei più ricchi: dall'abitazione sono stati trafugati gioielli in argento e bigiotteria. Il resto dei preziosi si sono volatilizzati nel 2010, quando la signora subì un primo furto nel quale le rubarono tutti gli oggetti in oro.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Entra in casa e trova i ladri, sera da incubo alle porte di Arezzo

ArezzoNotizie è in caricamento