"Mi hanno rubato l'auto" ma l'aveva parcheggiata altrove ed era andato al bar: denunciato

Dopo averla parcheggiata è sceso, ha chiuso la portiera e a piedi ha raggiunto un bar adiacente dove, con ogni probabilità, ha consumato diversi alcolici

"Aiuto mi hanno rubato l'auto".
Si è presentato in caserma trafelato. Sconvolto. La macchina, lì da dove era stata parcheggiata la sera precedente, era sparita.
Così, disperato e inferocito un 63enne montevarchino, si è presentato dai carabinieri per sporgere denuncia.

Al suo arrivo i militari lo hanno accolto, lo hanno ascoltato, hanno raccolto le generalità e la descrizione della vettura.

Lui, dal canto suo, ha fornito dettagli molto precisi e accurati.
In auto era salito al termine del lavoro nel cantiere edile. Aveva raggiunto casa e poi, poco dopo, l'aveva parcheggiata al solito posto in piazza. Tutto come sempre ma, questa volta, nottetempo ignoti malviventi gliela avevano portata via.

Dopo aver raccolto la segnalazione i militari di Montevarchi si sono messi a visionare le telecamere di sorveglianza della zona indicata dal 63enne.

Ed è qui che l'indagine ha preso la svolta decisiva. Gli occhi elettronici infatti hanno immortalato lo stesso uomo salire a bordo della sua auto e spostarla dalla piazza in una strada vicina. Dopo averla parcheggiata è sceso, ha chiuso la portiera e a piedi ha raggiunto un bar adiacente dove, con ogni probabilità, ha consumato diversi alcolici.
L'indomani si è presentato dai carabinieri per denunciare il furto dell'auto.

I militari, dopo aver preso visione delle immagini e ricostruito la vicenda, hanno proceduto a denunciarlo per simulazione di reato. Sono in corso accertamenti finalizzati a capire le motivazioni del gesto e se effettivamente, anche se questa è l'ipotesi più accreditata, fosse o meno ubriaco.

Potrebbe interessarti

  • Carta d'identità elettronica obbligatoria: ecco come ottenerla

  • Ragno violino, come riconoscerlo e come difendersi dal morso

  • Lo zenzero fa bene, ma non sempre: quando e perché non va consumato

  • I 5 errori da evitare quando si arreda casa

I più letti della settimana

  • Sagre e feste paesane: un calendario completo per non perderne nessuna

  • Carta d'identità elettronica obbligatoria: ecco come ottenerla

  • Calciomercato dilettanti, la tabella dei trasferimenti

  • Va a sbattere contro un muro: soccorso con Pegaso

  • Schianto all'alba in Valdichiana. Due feriti, uno è in gravi condizioni

  • Lucia Tanti alla carica: "Boschi che parla di consulenze? Credibile come Dracula all'Avis"

Torna su
ArezzoNotizie è in caricamento