Cronaca

Assalto all'auto di un rappresentate orafo: ladri spaccano il lunotto e portano via valigetta di preziosi

Un botto, il lunotto posteriore in frantumi e una moto che scappava via. Pochi secondi per mettere a segno un colpo. La vittima è un rappresentante orafo aretino che si ieri si trovava in provincia di Pisa, a Porta a Mare. L'uomo stava...

Polizia-5

Un botto, il lunotto posteriore in frantumi e una moto che scappava via. Pochi secondi per mettere a segno un colpo. La vittima è un rappresentante orafo aretino che si ieri si trovava in provincia di Pisa, a Porta a Mare.

L'uomo stava ripartendo dopo aver fatto uno spuntino in un centro commerciale. L'auto in moto, era fermo in coda quando ha sentito il colpo. Ha pensato di essere stato tamponato, invece come si è voltato ha visto un uomo allungare la mano sul bagagliaio, prendere una delle due borse contenente i preziosi, salire sulla moto di un complice e scappare via a tutta velocità, in barba alla coda e alle urla dell'aretino.

Sulla vicenda sta indagando la polizia pisana.

Foto d'archivio

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Assalto all'auto di un rappresentate orafo: ladri spaccano il lunotto e portano via valigetta di preziosi

ArezzoNotizie è in caricamento