menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Arrestato per rissa e furto, era a spasso in bici in centro

Avrebbe dovuto sottostare alla misura degli arresti domiciliari, ma era evaso. I carabinieri di Montevarchi lo hanno rintracciato poco dopo. L'uomo finisce in carcere

È durata poco la fuga di un pluripregiudicato cittadino nigeriano evaso dagli arresti domiciliari nella giornata di ieri. I carabinieri della stazione di Montevarchi lo hanno rintracciato nel centro abitato di Montevarchi, traendolo in arresto nella flagranza del reato di “evasione”.

L'uomo, già ristretto su disposizione dell’Autorità Giudiziaria nel proprio domicilio, per una rissa, un furto e la successiva resistenza a pubblico ufficiale, circostanza nella quale aveva anche danneggiato l’autovettura della pattuglia dell’Arma intervenuta, nel primo pomeriggio di ieri non curandosi delle prescrizioni a cui era sottoposto, aveva deciso di allontanarsi dalla propria abitazione.

I carabinieri di Montevarchi, nell’effettuare un controllo di routine, hanno verificato che l'uomo era irreperibile; immediatamente diramate le ricerche tramite la centrale operativa, che faceva convergere in zona tutte le unità disponibili in quel momento, i militari sono riusciti dopo poco a rintracciare il giovane, che in bicicletta, si trovava tranquillamente in giro per le strade montevarchine.

Bloccato, dopo le formalità di rito, è scattato un nuovo arresto e la segnalazione al pubblico ministero della Procura della Repubblica di Arezzo per l’aggravamento della misura custodiale precedente.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ArezzoNotizie è in caricamento