Archivio Vasari: il tribunale frena Ministero e Soprintendenza. La proprietà resta ai Festari

E' arrivato lo stop da parte del tribunale che, attraverso la decisione del giudice Alessandra Guerrieri, conferma quanto già stabilito nelle precedenti sentenze. La proprietà dell'Archivio Vasariano resta dei fratelli Festari. Respinta dunque...

archivio_vasari

E' arrivato lo stop da parte del tribunale che, attraverso la decisione del giudice Alessandra Guerrieri, conferma quanto già stabilito nelle precedenti sentenze.

La proprietà dell'Archivio Vasariano resta dei fratelli Festari. Respinta dunque l'azione possessoria intentata dal Ministero per i Beni Culturali e Soprintendenza che avevano avanzato la richiesta già da tempo.

Nel 2011 il caso era tornato alla ribalta con l'azione presentata in maniera congiunta da Ministero e Soprintendenza che rivendicavano la proprietà delle preziose carte. Prima la decisione del giudice Salcerini e poi quella del collegio avevano però dato ragione ai fratelli Festari. Fino ad arrivare all'ultima decisione, quella appunto del giudice Guerrieri che riconosce ancora una volta la legittimità del possesso ai Festari.

Contestualmente però è stato riconosciuto per il Ministero e per la Soprintendenza il diritto a: provvedere al restauro delle carte qualora i proprietari non siano in grado, la possibilità di farle consultare agli studiosi e il diritto di prelazione in caso di vendita.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Nel frattempo è in fase di ultimazione la creazione di un evento che porti in mostra le antiche carte vasariane anche ad Arezzo. Attualmente nel Palazzo Medici Riccardi di Firenze è in fase di svolgimento l'esposizione "Michelangelo e Vasari". L'ipotesi ventilata è quella di riuscire a replicare l'evento anche in città

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Calciomercato dilettanti, la tabella dei trasferimenti

  • Studente precipita da 6 metri il primo giorno di scuola: è grave. Sequestrata l'area

  • Nomi, non tutti sono permessi: ecco quelli vietati dalla legge in Italia

  • Schianto frontale e strada chiusa: 4 feriti, di cui tre ragazzi. Grave una 42enne

  • Malore a scuola: docente trasferita a Siena in codice rosso

  • Tutti i sindaci di Arezzo dal 1946 ad oggi

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ArezzoNotizie è in caricamento