Anziano entra in tribunale con un tirapugni: denunciato

Nella mattinata di ieri i militari della stazione di Arezzo, in servizio assistenza nelle aule giudiziarie del tribunale, hanno fermato e poi deferito in stato di libertà per il reato di “porto di armi od oggetti atti ad offendere” un cittadino...

tirapugni

Nella mattinata di ieri i militari della stazione di Arezzo, in servizio assistenza nelle aule giudiziarie del tribunale, hanno fermato e poi deferito in stato di libertà per il reato di “porto di armi od oggetti atti ad offendere” un cittadino italiano 79enne, gravato da precedenti di polizia. L'uomo è stato sorpreso dai militari all’ingresso del tribunale con un tirapugni in metallo occultato nella tasca del giaccone.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Regionali: Giani è governatore, Ceccardi conquista l'Aretino, Pd il partito più votato. Tutte le preferenze

  • Coronavirus, 17enne postivo: classe di una scuola superiore in isolamento. Tamponi in corso

  • Otto casi di coronavirus nell'Aretino. Deceduto un paziente di 67 anni

  • Coronavirus in provincia di Arezzo: +13 casi. Quasi tutti in città

  • Tremendo schianto lungo la regionale 71: ragazzina di 12 anni travolta da un'auto

  • Coronavirus: +7 casi nell'Aretino. Ci sono due studenti delle superiori (Itis Galilei e Isis Valdarno) e un neonato

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ArezzoNotizie è in caricamento