Cronaca

Tragedia a Monterchi, marito e moglie morti nell'incendio della propria abitazione. Altre due persone in ospedale

Le fiamme sono divampate alle 4,40 circa. La coppia ha perso la vita, due familiari al pronto soccorso.

L'abitazione di Padonchia che ha preso fuoco

Terribile tragedia questa notte a Monterchi, nei pressi della frazione di Pocaia. Una anziana coppia, Giuseppe BaldiGina Scarselli, marito e moglie di 84 e 80 anni, ha perso la vita e due dei familiari che vivevano al piano superiore sono stati trasferiti all'ospedale di Sansepolcro per intossicazione.

Erano le 4,40 circa quando l'incendio si sarebbe sviluppato. Non è ancora chiara l'origine delle fiamme divampate a piano terra. Quello che invece, stando ad una primissima ricostruzione di pompieri e soccorritori arrivati sul posto, appare chiaro è che l'uomo si era accorto dell'incendio e sarebbe quindi sceso dalla camera da letto e corso in basso per tentare di spegnerlo. Un gesto che gli è valso la vita perché sarebbe morto tra le fiamme. La moglie invece è stata sorpresa nel proprio letto, letale per lei  sarebbe stato il fumo sprigionato dall'incendio. 

E proprio il fumo avrebbe raggiunto il primo piano dell'edificio, dove abitano altre tre persone: i familiari dei due anziani. Tutti e tre sono stati salvati grazie all'intervento dei vigili del fuoco, che li hannor aggiunti e poi portati fuori dall'abitazione con una scala esterna.  Due donne, una 27enne e una 56enne, sono state portate in codice giallo all'ospedale di Sansepolcro. 

Sul posto da questa notta sono accorsi vigili del fuoco, sanitari del 118 e carabinieri che si stanno occupando delle indagini. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tragedia a Monterchi, marito e moglie morti nell'incendio della propria abitazione. Altre due persone in ospedale

ArezzoNotizie è in caricamento