Aleandra, scomparsa da mesi: è mistero

Alle amiche aveva confidato di volersi allontanare dal Casentino e costruirsi una nuova vita. Ma poi non si è più  fatta sentire

L'appello per le ricerche è rimbalzato sul sito della trasmissione Chi l'ha visto? e poi è andato in onda in prima serata. Aleandra Checcacci ha 43 anni e dal 31 luglio scorso non si hanno più notizie di lei.

La donna era ospite di una casa famiglia di Pratovecchio. Quel mattino - si legge sul sito della popolare trasmissione  - è uscita alle 8

"dicendo di andare ad Arezzo e non è più rientrata. Non ha con sé i farmaci per la sua terapia quotidiana. Il suo cellulare, un vecchio modello che ha con sé insieme alla carta di identità, risulta spento dopo aver squillato a vuoto per due giorni. A ridosso della scomparsa il segnale è stato individuato in un’area compresa tra il Mugello e Bologna".

Sono mesi che proseguono le ricerche, ma della donna non c'è nessuna traccia: sembra essersi volatilizzata. Alle amiche aveva confidato di volersi allontanare dal Casentino e costruirsi una nuova vita. Ma poi non si è più  fatta sentire. Che abbia deciso davvero di tagliare i ponti con il passato è solo una delle piste che gli inquirenti, con estrema discrezione, stanno portando avanti. 

Aleandra ha avuto una vita in salita, aveva perso entrambi i genitori e per un periodo aveva vissuto con la loro badante. Ma le cose non funzionavano. Era poi approdata nella struttura casentinese, dove pare avesse trovato un po' di serenità. Poi la scomparsa. E la forte preoccupazione di chi la conosce e le vuole bene. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Scontro tra tir in A1: corsia a lungo chiusa, caos traffico. Due feriti estratti dalle lamiere

  • Sugar è il miglior negozio del pianeta: Arezzo sul tetto del mondo con Mosca e Tokyo

  • "Ciao Nicola, gigante dal cuore gentile". Croce Rossa e Sbandieratori in lutto per l'improvvisa scomparsa di Bocciardi

  • Le classifiche dalla serie C alla Terza categoria | 2019/2020

  • Fermato su una Bmw con targa rumena: colpiva i turisti. Scoperto con la "luce nera"

  • Bimbo aretino nasce con l'intestino nel torace: salvato con rarissimo intervento

Torna su
ArezzoNotizie è in caricamento