rotate-mobile
Venerdì, 9 Dicembre 2022
Cronaca San Giuliano-Battifolle

Viaggia con 160 bottiglie di Campari e Aperol: 41enne denunciato dalla Polstrada di Battifolle

L'uomo è stato trovato con 12 scatoloni di alcolici a bordo della propria vettura mentre viaggiava lungo la corsia nord dell'A1

Vino, grappa, amari e spumanti vari.
Li aveva stipati tutti all'interno della propria auto, un Toyota, e per niente preoccupato degli eventuali controlli viaggiava diretto verso casa propria.

A finire nei guai è stato un cittadino di 41 anni, residente nel vicentino ma originario dell'Albania, trovato in possesso di 12 scatoloni contenenti 161 bottiglie tra vino, whisky, grappa, amari e spumanti vari.
L'episodio è accaduto ieri mattina sull’A1 vicino al casello di Arezzo.
I poliziotti della sottosezione di Battifolle hanno imposto l'alt al 41enne.

"Alla vista degli agenti - spiegano dalla questura - lo straniero è sbiancato perché sapeva che non si sarebbero mai bevuti nessuna scusa per tutto quella merce che aveva con sé. Infatti, lui aveva anche un taccuino dove aveva trascritto le quantità e i prezzi degli scatoloni da piazzare ai vari acquirenti, che stavano attendendo la merce".

Ma i suoi piani sono andati in fumo percché la polstrada lo ha denunciato per ricettazione, sequestrandogli auto e bottiglie che, una volta immesse sul mercato a nero, gli avrebbero fruttato circa 2.500 euro.

Gli investigatori stanno risalendo ai proprietari dei negozi dove le bottiglie sono state rubate.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Viaggia con 160 bottiglie di Campari e Aperol: 41enne denunciato dalla Polstrada di Battifolle

ArezzoNotizie è in caricamento