Martedì, 22 Giugno 2021
Cronaca San Giuliano-Battifolle

Viaggia con 160 bottiglie di Campari e Aperol: 41enne denunciato dalla Polstrada di Battifolle

L'uomo è stato trovato con 12 scatoloni di alcolici a bordo della propria vettura mentre viaggiava lungo la corsia nord dell'A1

Vino, grappa, amari e spumanti vari.
Li aveva stipati tutti all'interno della propria auto, un Toyota, e per niente preoccupato degli eventuali controlli viaggiava diretto verso casa propria.

A finire nei guai è stato un cittadino di 41 anni, residente nel vicentino ma originario dell'Albania, trovato in possesso di 12 scatoloni contenenti 161 bottiglie tra vino, whisky, grappa, amari e spumanti vari.
L'episodio è accaduto ieri mattina sull’A1 vicino al casello di Arezzo.
I poliziotti della sottosezione di Battifolle hanno imposto l'alt al 41enne.

"Alla vista degli agenti - spiegano dalla questura - lo straniero è sbiancato perché sapeva che non si sarebbero mai bevuti nessuna scusa per tutto quella merce che aveva con sé. Infatti, lui aveva anche un taccuino dove aveva trascritto le quantità e i prezzi degli scatoloni da piazzare ai vari acquirenti, che stavano attendendo la merce".

Ma i suoi piani sono andati in fumo percché la polstrada lo ha denunciato per ricettazione, sequestrandogli auto e bottiglie che, una volta immesse sul mercato a nero, gli avrebbero fruttato circa 2.500 euro.

Gli investigatori stanno risalendo ai proprietari dei negozi dove le bottiglie sono state rubate.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Viaggia con 160 bottiglie di Campari e Aperol: 41enne denunciato dalla Polstrada di Battifolle

ArezzoNotizie è in caricamento