Martedì, 28 Settembre 2021
Cronaca Caprese Michelangelo

"18 ospiti sotto al gazebo, è andata bene". Day after a Caprese Michelangelo dopo i danni del maltempo

E' Mario Chiaverini proprietario di un agriturismo che racconta i momenti vissuti ieri poco prima dell'ora di pranzo quando in 30 secondi si è scatenato l'infermo

In trenta secondi il vento ha spazzato via parti di tetto, lamiere, ombrelloni e sdraio, strutture di legno e anche pesanti vasi di piante. Numerosi gli alberi divelti. E' il giorno dopo del maltempo che ha colpito repentinamente Caprese Michelangelo ieri prima dell'ora di pranzo. Ed è il monento della conta dei danni. Tra le strutture più colpite quella dell'agriturismo Chiaverini al quale si riferiscono le immagini della fotogallery.

Ombrelloni e sdraio in piscina, vetri delle finestre rotti, alcuni alberi sono stati sradicati. "Avevamo 18 giovani ospiti nei pressi del gazebo, sono rientrati in tempo in appartamento, perché poi la struttura ha subito i danni per le forti raffiche di vento. Abbiamo visto anche le lamiere volare lontano a 600 metri di distanza. Per fortuna nessuno si è fatto male" racconta il titolare Mario Chiaverini che qui ha anche la sua abitazione: "Non ho mai visto nulla del genere in 58 anni e nemmeno il mio babbo che era del 1910 mi ha mai raccontato un tale fatto."

Ieri dopo il passaggio delle raffiche violente di vento anche altre case e aziende hanno subito danni importanti come aveva raccontato Marcello Fontana della Michelangelo Gioielli. Poi si è messa in moto la macchina dei soccorsi, o meglio di coloro che hanno cominciato a ripulire strade e a togliere gli alberi caduti. Personale del comune e della provincia, vicini e amici che si sono prodigati.

Sul posto si è portato anche il sindaco Claudio Baroni per constatare con i suoi occhi cosa fosse successo: "In pochi secondi hanno subito la devastazione di un vento improvviso ed inaspettato che si è abbattuto su case, laboratori e capannoni, portando via tegole ed intere coperture, abbattendo piante e creando ingenti danni, paura e sconcerto" ha raccontato il primo cittadino di Caprese.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"18 ospiti sotto al gazebo, è andata bene". Day after a Caprese Michelangelo dopo i danni del maltempo

ArezzoNotizie è in caricamento