Venerdì, 30 Luglio 2021
Attualità

Tommassini ci crede: "Un brand per Arezzo con imprenditori che stanno insieme veramente"

I temi lanciati dallo stilista, presidente di Federmoda Cna Toscana nella 22esima puntata di Prisma

Bruno Tommassini

I giovani, l'artigianato, la moda, la mission nell'associazione di categoria, i nuovi progetti e la continua lotta per i diritti, che siano per il mondo Lgbt di cui fa parte ed è attivista da sempre o per le restauratrici fiorentine.

Bruno Tommassini, stilista nelle pelletterie e dei gioielli del lusso, 65 anni ben portati è un vulcano in piena e la lava è fatta di idee, progetti, voglia di fare, piacere della vita. Lavorativamente parlando è cresciuto nella Cna di Firenze prima di diventare imprenditore. E nella Cna è rientrato come presidente di Federmoda Toscana, un ruolo che ha ben chiaro in mente e con il quale ha voglia di portare avanti qualche battaglia "vorrei che gli imprenditori stessero veramente insieme, sapessero condividere. Per questo sono un po' arrabbiato con la città, ho sempre pensato che se Arezzo città dell'oro avesse fatto un brand, magari legato alla Unoaerre che prima era la più grande, adesso avremmo avuto un nome anche più importante di Bulgari, lo dico da almeno 25 anni, ma così non è andata. L'associazionismo è fatto di tante individualità e il mio compito anche dentro Federmoda è anche questo, stare insieme è difficile, ma io ci credo, basterebbero anche pochi soldi."

Nell'ultima edizione di Gold Italy ha lanciato per la prima volta Prodigio Divino Gioielli, "sono pezzi che vanno nei negozi di alta moda, contengono una ricerca e una capacità che viene definita magia delle mani, tipica dei nostri artigiani."

L'anteprima sul Natale

Contemporaneamente in collaborazione con la Feltrinelli di Arezzo Tommassini lancia anche un App con la realtà aumentata: "Sì è l'app per la città del Natale, sarà una caccia al tesoro co i negozi che sono più in difficoltà. Il mio non è mecenatismo, è curiosità, i giovani vanno aiutati."

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tommassini ci crede: "Un brand per Arezzo con imprenditori che stanno insieme veramente"

ArezzoNotizie è in caricamento