Mattesini: “Il Senato approva la legge sulla povertà. Nasce il reddito d’inclusione”

Con 138 voti favorevoli 71 contrari e 21 astenuti il Senato ha approvato il ddl Povertà che delega il governo a inserire nel nostro Paese una misura nazionale di contrasto della povertà. Le risorse già stanziate nel Fondo per la lotta alla povertà...

donella-mattesini6

Con 138 voti favorevoli 71 contrari e 21 astenuti il Senato ha approvato il ddl Povertà che delega il governo a inserire nel nostro Paese una misura nazionale di contrasto della povertà. Le risorse già stanziate nel Fondo per la lotta alla povertà e all’esclusione sociale sono di 1,780 miliardi per 2017.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
“È una giornata storica - spiega la senatrice Donella Mattesini - perché finalmente anche il nostro Paese si dota di una legge contro la povertà. Una legge che stabilisce un aiuto prioritario alle famiglie con figli perché, come certificano i dati Istat, sono i soggetti sociali più a rischio di cadere in condizioni di povertà assoluta.”

“Con questa legge - continua la senatrice dem - nasce il reddito di inclusione ovvero una misura nazionale di contrasto alla povertà che assorbe e supera tutti i precedenti e frammentati strumenti utilizzati fino ad oggi. È importante sottolineare che parliamo di inclusione sociale poiché la grande novità è che la misura consiste non solo in un beneficio economico ma anche in una componente di servizi alla persona che accompagna le persone in povertà e le aiuta, per esempio, a formarsi, a ritrovare un lavoro, a mandare i figli scuola, a portarli dal pediatra.”

“Si tratta di una legge già finanziata nell’ultima legge di stabilità – sottolinea Mattesini – che conferma la grande attenzione avuta in questa legislatura per le politiche sociali e per i diritti dei più deboli. E’ un risultato significativo, voluto fortemente dal Partito Democratico, frutto di un percorso iniziato con il governo Renzi e che il governo Gentiloni poterà a termine con l’emanazione del decreto attuativo, speriamo in tempi molto brevi.”

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • E' ballottaggio. Sondaggi, conferme e rimonte: la cronaca della giornata

  • Regionali, euforia nel centrosinistra. Giani: "Dedico la vittoria a mia moglie". Exit Poll Tg1: Ghinelli tra il 46,5 e il 50,5%

  • Referendum, regionali e amministrative: ecco come si vota

  • Regionali: Giani è governatore, Ceccardi conquista l'Aretino, Pd il partito più votato. Tutte le preferenze

  • Regionali 2020: tutti i nomi dei candidati al consiglio toscano. 102 aretini in corsa

  • Coronavirus, 17enne postivo: classe di una scuola superiore in isolamento. Tamponi in corso

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ArezzoNotizie è in caricamento