rotate-mobile
Martedì, 25 Giugno 2024
Attualità

Lorenzo Levita è il nuovo comandante del nucleo di polizia economico-finanziaria di Arezzo

Lascia Esposito che prende un nuovo incarico a Gorizia

Negli scorsi giorni, presso la Caserma Guido del Buono, sede del comando provinciale della Guardia di Finanza di Arezzo, è avvenuto l’avvicendamento alla guida del Nucleo di polizia economico-finanziaria di Arezzo tra il colonnello Andrea Esposito ed il tenente colonnello Lorenzo Levita.

Esposito lascia dopo tre anni di intenso lavoro, durante i quali ha conseguito importanti risultati nel settore della polizia tributaria e ha condotto rilevanti indagini soprattutto a contrasto delle frodi fiscali e della criminalità economica. L’Ufficiale andrà a ricoprire il prestigioso incarico di comandante provinciale di Gorizia.

Assume l’incarico di comandante del nucleo tenente colonello Lorenzo Levita, proveniente dal nucleo speciale Tutela entrate e repressione frodi fiscali, con sede in Roma. L’Ufficiale, 49 anni, sposato con due figli, si è arruolato nel corpo nel 1993, frequentando il corso presso l’Accademia della Guardia di Finanza, al termine del quale ha conseguito la laurea in giurisprudenza. Lungo la carriera ha prestato servizio prevalentemente in incarichi operativi nelle città di Napoli, Lecce, Bergamo, Firenze, Palermo e Roma. Il comandante provinciale, colonnello Walter Mazzei, ha rivolto il suo sentito apprezzamento ad Esposito, per il lavoro svolto, augurandogli di continuare a conseguire importanti traguardi professionali e ha formulato i migliori auguri a Levita, appena giunto nella città di Arezzo.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Lorenzo Levita è il nuovo comandante del nucleo di polizia economico-finanziaria di Arezzo

ArezzoNotizie è in caricamento