Attualità

Un laboratorio di cucina per bambini tra sapori e colori autunnali

Domani tornano le lezioni di buon mangiare della Banda Piccoli Chef. L’iniziativa, in sinergia con Aisa Impianti e Coldiretti, si terrà all’impianto di recupero di San Zeno

Bambini in cucina per un pomeriggio all’insegna dei sapori e dei colori dell’autunno. Domani, sabato 17 novembre, tornano gli appuntamenti della Banda Piccoli Chef che, in collaborazione con Aisa Impianti e Coldiretti Arezzo, permetteranno a tanti giovani cuochi tra i due e i quattordici anni di vivere un divertente laboratorio dove realizzare tante ricette con prodotti freschi e di stagione. L’iniziativa, a partecipazione gratuita, si terrà nella sala didattica dell’impianto di recupero integrale di rifiuti di San Zeno, con due turni in programma dalle 16 alle 17 e dalle 17.30 alle 18.30.

Il laboratorio sarà dedicato prevalentemente alla realizzazione della pasta fresca, con ogni partecipante che riceverà tutto l’occorrente per diventare protagonista della cucina: dal grembiule al cappello da chef, dalla spianatoia al mattarello. L’azienda agricola Uovo del Casentino fornirà tutte le uova da utilizzare per ricette golose che i bambini prepareranno accompagnati dai consigli della dottoressa Barbara Lapini e delle ragazze dello staff della Banda Piccoli Chef.

Per educare i più piccoli ad un’alimentazione sana e salutare, ogni piatto sarà arricchito anche da verdure tipicamente autunnali e a chilometro zero provenienti dal sistema “Campagna Amica” di Coldiretti Arezzo, mentre un’attenzione particolare sarà rivolta all’eliminazione degli sprechi in campo alimentare e al recupero del cibo in linea con la campagna “Zero Spreco” di Aisa Impianti. I posti per il laboratorio sono limitati, dunque è consigliata la prenotazione contattando il 333/273.90.33 o scrivendo a bandapiccolichef@gmail.com.

«Sarà un laboratorio colorato e goloso tra i prodotti dell’autunno - spiega la dottoressa Lapini - con un percorso per scoprire come realizzare la pasta fresca e tante altre divertenti ricette. Il duplice obiettivo è di abituare i bambini alla stagionalità degli alimenti e all’eliminazione degli sprechi, rendendoli protagonisti attivi e consapevoli della cucina».

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Un laboratorio di cucina per bambini tra sapori e colori autunnali

ArezzoNotizie è in caricamento